Ieri sera a Cassano i carabinieri della Compagnia di Corigliano hanno arrestato in flagranza per il reato di rapina aggravata in concorso: Valkov Boris, Karadaliew Todur Georgi e Kovachev Georgi Damyanov. Costoro nel pomeriggio, a Corigliano in contrada Thurio, hanno dapprima minacciato e strattonato una prostituta romena asportandole poi un giubbetto e una borsa contenente un telefono cellulare, documenti, oggetti personali e  25 euro, dileguandosi subito dopo a bordo di un’autovettura. I carabinieri, dopo una chiamata al 112, hanno attivato posti di blocco presso le principali arterie stradali, fermando poco dopo i malfattori a Sibari in località Stombi, recuperando l’intera refurtiva a seguito di una perquisizione sull’auto sulla quale viaggiavano. Gli arrestati sono stati poi tradotti presso la casa circondariale di Castrovillari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.