• Home

Basta Vittime Sulla S.S.106: cordoglio per la perdita della Prof. Caterina Petrone


L'Associazione "Basta Vittime Sulla Strada Statale 106" apprende con sgomento e tristezza della tragica morte della Prof. Cateria PETRONE, docente di lettere in pensione e vicina alla Nostra Associazione. Caterina, 60 anni, è travolta da un’auto sotto casa ed e poi deceduta nell’ospedale di Rossano mentre stava per essere sottoposta ad una tac. Ricordiamo la sua sensibilità, la sua solarità insieme a tutte le preziose qualità che Caterina possedeva insieme all’impegno per la S.S.106 manifestato anche grazie alle sue poesie donate alla Nostra Associazione

Leggi tutto

Stamani nuovo sbarco di migranti al Porto di Corigliano


CORIGLIANO  – E' arrivata, nella prima mattinata di sabato 29 agosto (alle ore 8), la nave della Guardia Costiera “O. Corsi” al Porto di Corigliano Calabro (CS) con a bordo 254 migranti di cui 180 uomini, 69 donne e 5 minori di diversa nazionalità. Quello di oggi è il quinto sbarco, dal 2015, nella città ausonica. Straordinaria, ancora una volta, l'attività di soccorso e di prima accoglienza predisposta dalla Prefettura di Cosenza e coordinata direttamente dal Prefetto Gianfranco Tomao Le condizioni dei migranti, dopo lo sbarco, sono buone.

Leggi tutto

Acqua pubblica,caso Saracena approda al nord

Tour Gagliardi dalla Sicilia al Piemonte. Il Sindaco: utile esportare nostra esperienza
SARACENA  – L’acqua pubblica non è una chimera, ma un progetto attuabile e conveniente. Una gestione interamente pubblica del ciclo integrato  delle acque garantisce una tariffa irrisoria, prevedendo soltanto costi reali di gestione. Si evitano, inoltre, come spesso accade e purtroppo nella maggior parte dei comuni calabresi, l’indebitamento del partner pubblico e le speculazioni del soggetto privato coinvolto. Nessun utile per il comune, né costi finanziari aggiuntivi. Il risparmio, per il cittadino, è comprovato dall’esempio virtuoso di Saracena.

Leggi tutto

Quadernario, Almanacco di poesia contemporanea di LietoColle


I volti, i titoli, le ragioni poetiche e quelle storiche, nel disegno prospettico di una contemporaneità che sempre più assottiglia i tempi di cambiamenti radicali, rivivono nel secondo numero di questo Quadernario – Almanacco di poesia contemporanea, edito da LietoColle e curato da Maurizio Cucchi.

Leggi tutto

Mormanno: muore un operaio marocchino in un cantiere dell’autostrada A3

Un operaio, Said Haireche, 44 anni, marocchino, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto a Mormanno, in una cantiere per i lavori di ammodernamento dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. L'operaio, residente a Sant'Angelo Le Fratte nel potentino, lavorava per una azienda di carpenteria metalliche. Dalle prime verifiche, così come riporta una nota dell'Anas, sembrerebbe che l'incidente sarebbe avvenuto attorno alle 8,15 al chilometro 165 dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria all'altezza di Mormanno.

Leggi tutto

Trebisacce: reazioni all'arroganza di Scura


Le incaute e arroganti espressioni usate dal Commissario Scura “siete quattro gatti e potete curavi in Basilicata e Puglia” nei confronti delle popolazioni dell’Alto Jonio che reclamano legittimamente il diritto alla salute sancito del resto da una sentenza del Consiglio di Stato hanno suscitato unanime sdegno e indignazione sia nel territorio che fuori. «Le parole del Commissario Scura – ha scritto il consigliere regionale della CDL Giuseppe Graziano - mortificano l’utenza di una vasta area della Calabria, che da sempre ha dovuto pagare il dazio più elevato in termini di servizi e di diritti: dalla Sanità, appunto, alla Giustizia, dalla mobilità alle infrastrutture.

Leggi tutto

Corigliano: domani nuovo sbarco di migranti nel porto. In arrivo 254 persone

Una nave della Guardia Costiera arriverà domani intorno alle 8 del mattino nel porto di Corigliano Calabro dove saranno sbarcati 254 migranti. La Prefettura di Cosenza ha predisposto le attività di soccorso e di prima accoglienza. A bordo della nave ci sono 180 uomini, 69 donne e 5 minori di diverse nazionalità. Le condizioni dei migranti sono buone. Alle attività di prima accoglienza e di soccorso parteciperanno i medici del servizio 118, le forze dell’ordine ed i volontari delle associazioni.

Leggi tutto

#ROSSANORIPARTE, DOMANI IL CONCERTO DI BENNATO


In piazza Steri lo spettacolo del noto cantautore partenopeo. Navette gratuite

ROSSANO  – Tutto pronto per l’ultimo grande weekend di agosto, inserito nella 23esima programmazione socio-culturale estiva Estate Rossanese 2015. Domani sera (sabato, 29 agosto), a partire dalle Ore 21.30, in piazza Steri il concerto di Edoardo Bennato. Cresce l’attesa tra i fan che dopo il rinvio della prima data, fissata dapprima per lo scorso 14 agosto e poi annullata a causa dell’alluvione che ha colpito la Città, si sono ridati nuovamente appuntamento nel Centro storico per partecipare allo spettacolo musicale di uno trai più grandi artisti del panorama pop-rock italiano. Domenica 30, invece, la celebrazione religiosa di ringraziamento a Sant’Angelo con la storica e straordinaria processione del simulacro argenteo della Vergine Achiropita per le vie della località marina colpita dalla violenza del nubifragio.
Ancora una volta sarà l’agorà cittadina ad ospitare uno tra gli eventi “in” della stagione estiva, voluto dall’Esecutivo Antoniotti proprio per trasmettere l’idea di una Città che, nonostante abbia subito le profonde ferite infertegli dal nubifragio dello scorso 12 agosto, vuole reagire e ripartire.
Ancora una volta lo staff dell’Amministrazione comunale – Assessorato al Turismo, guidato dall’assessore al ramo Guglielmo Caputo, ha lavorato in modo attento per garantire a cittadini e turisti un evento completo teso, soprattutto, alla valorizzazione completa della Città alta. Innanzitutto, anche per la serata di sabato, grazie alla partnership della società di autolinee Ias-Scura, è stato attivato un servizio di bus navette gratuito che a partire dalle ore 19.00 e fino alle ore 2.00 consentiranno di raggiungere tranquillamente il Centro storico, con partenze, dallo Scalo, da via Nestore Mazzei (Guetos), via Torre Pisani e piazza Europa (Commissariato di Ps) e capolinea in via Acqua di Vale nel piazzale Inps.
Durante il concerto di Edoardo Bennato, inoltre, sarà attiva sulla Casina di piazza Steri, una postazione di Jonica Radio che seguirà l’evento in diretta audio/video streaming sulle proprie frequenze radio.
Domenica 30, invece, sarà una giornata dedicata alla fede e alle celebrazioni mariane dedicate all’Achiropita. In programma la processione del simulacro argenteo che dal Duomo, nel Centro storico, a bordo di un mezzo articolato raggiungerà località Sant’Angelo, attraversando le vie centrali dello Scalo. Solo una volta giunti nel borgo marinaro la statua della Vergine sarà portata in processione per le vie colpite dall’alluvione, che si concluderà nella piazza del Fondaco, di fronte alla Torre, dove sarà celebrata la Santa Messa solenne di ringraziamento presieduta dall’Arcivescovo emerito di Palermo, Card. Salvatore De Giorgi. In occasione della cerimonia sarà istituito, dalle ore 14, il divieto di fermata in piazza Steri e dalle ore 13 e fino a cessata esigenza, invece, sarà istituito il divieto di sosta e fermata e il divieto di circolazione su via ponza, via Cipro, via Corfù, via Cefalonia, via Pantelleria, viale Sant’Angelo, lungomare Momena e fino al piazzale Torre Stellata. #RossanoRiparte

La Calabria contribuisce alla rinascita del Paese


Lo racconta il Direttore del Sole 24 Ore Roberto Napoletano nel suo libro “NUOVO VIAGGIO IN ITALIA”
In viaggio da Nord a Sud alla scoperta delle persone e dei luoghi di un’Italia che ha la voglia ed il coraggio di ripartire

Anche quest’anno la Calabria si è confermata una delle mete più amate dagli italiani. La sua varietà culturale la rende una sorta di unicum: è facile rimanere estasiati dalle Cascate di Caulonia, è estremamente suggestivo visitare il Santuario del Monte Stella a Stilo, situato nelle viscere della terra, è indimenticabile una passeggiata nel borgo antico di Gerace, ricco di chiese, palazzi d’epoca e vani scavati direttamente nella roccia. E, ovviamente, è imperdibile la visita ai Bronzi di Riace, invidiati e apprezzati in tutto il mondo.

Leggi tutto

Cordoglio CGIL per l'infortunio mortale sulla A3 Sa/Rc

Esprimiamo profondo dolore e cordoglio per la morte del giovane operaio Said a seguito del  grave infortunio mortale avvenuto a Mormanno sulla A3 Sa/Rc , il nostro pensiero , la nostra vicinanza va in primis ai suoi cari e poi a tutti gli operai impegnati in questo cantiere .

Leggi tutto

Trebisacce: docente in pensione investita da un'auto


Docente di lettere in pensione travolta da un’auto sotto casa: muore all’ospedale di Rossano mentre veniva sottoposta alla Tac. Vittima del mortale incidente verificatosi giovedì sera attorno alle 21,20 su Viale della Liberta nei pressi dello Scientifico, Caterina Petrone, 60 anni, docente di Lettere in quiescenza. Ad investirla con la sua auto, una vecchia Lancia Y, è stato D. R., 80 anni, abitante a Roseto Capo Spulico proprio mentre rientrava da Trebisacce al suo paese di residenza,

Leggi tutto

Altri articoli...

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.