Il nuovo presidente del C.R.A.L. Dipendenti municipali del Comune di Castrovillari è l’avvocato Dario Giannicola, responsabile dell’Ufficio avvocatura dell’Ente.

E’ stato indicato durante la prima riunione utile dei più eletti alle votazioni del rinnovo del direttivo, avvenute il 12 maggio al primo piano del Palazzo di città dove era stato allestito l’apposito seggio per accogliere le preferenze di quanti sono iscritti.

Il nuovo consiglio, con la designazione delle cariche sociali attribuite all’unanimità, martedì pomeriggio 17 maggio, in via dell’Industria, dove hanno sede i locali che lo ospitano, è costituito pure da Carmine Martino, in qualità di vice presidente, Anna Montedoro, segretario, e Giovanni Malagrinò, tesoriere.

“L’azione del Cral – ha dichiarato l’avvocato Giannicola a margine del momento–, oltre a promuovere attività ludiche, sportive e culturali, per una maggiore e migliore socializzazione dei dipendenti dell’Ente locale, è per sviluppare quelle occasioni che possono aiutare a migliore la vivibilità sul posto di lavoro. Con tali intendimenti – aggiunge e precisa- desideriamo continuare l’impegno iniziato da altri, portando avanti questa tensione umana. Da qui, tra l’altro, la voglia pure di accrescere le opportunità che possiamo incontrare al fine di rendere al meglio questa urgenza di ritornare alla fisicità di una vita di relazione che aiuta la ripartenza e anche, con dedicata determinazione, la solitudine consegnata da questo Tempo. Per tali ragioni – ha concluso- l’intenzione di fare di questo ambito un luogo di tutti e per tutti, di diffusa e forte aggregazione alla pari, dove ciascuno possa proporre opportunità di amicizia e convivialità per cogliere e valorizzare quegli imprevedibili istanti in cui creatività, desideri e spirito di iniziativa divengono Belle relazioni.”
L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)