La sezione Anpi “Castriota-Magnelli” di Castrovillari esprime, anzitutto, solidarietà alla Cgil per l’assalto vigliacco alla sua sede nazionale, a Roma, di squadristi fascisti, che, in tal modo, rivelano il loro vero volto, purtroppo accarezzato dai partiti di destra con il loro comportamento ambiguo.

I fatti di Roma del 9 Ottobre, nei quali è stato coinvolto pure il Governo del Paese, sono di una gravità eccezionale e devono essere condannati da partiti, istituzioni, associazioni e dai cittadini tutti e avere seguito in provvedimenti che, riflettendo il dettato della Costituzione, siano finalizzati ad estirpare la mala pianta del fascismo che in parte si camuffa, in parte si rivela senza schermi.
L’Anpi è e sarà sempre a fianco dei lavoratori, della Cgil, delle istituzioni democratiche ed è pronta a fronteggiare ogni rigurgito di ideologie condannate dalla storia.
Castrovillari, 10 ottobre 2021 Anpi Castrovillari