• Home

Congresso Nazionale dei Verdi, la co-portavoce calabrese Elisa Romano eletta nel direttivo nazionale


Un prestigioso riconoscimento per il lavoro svolto in questi anni nei territori dal partito dei Verdi di Calabria, un risultato che certifica la qualità delle azioni messe in campo e della progettualità portata avanti finora dagli esponenti del sole che rida nel nostro territorio. L’elezione della co-portavoce regionale Elisa Romano nel Direttivo Nazionale, organo ristretto di sedici membri che supporterà il lavoro del neo portavoce Giobbe Covatta,

Dai “Quaderni del PD” una politica non ‘gridata’ ma utile al territorio e ai cittadini


Il PSR Calabria 2014/2020 ed il futuro dell'agricoltura, in particolare modo della zona della Sibaritide.

CORIGLIANO - Se ne è discusso sabato pomeriggio nella sala convegni dell'oratorio dei Salesiani di Corigliano, in un dibattito organizzato dal circolo del Pd di Corigliano Scalo, al quale sono intervenuti i Consiglieri Regionali Mauro d'Acri e Giuseppe Aieta, l'Autorità di Gestione del PSR Calabria Alessandro Zanfino ed il Direttore di Arcea Maurizio Nicolai. Il dibattito è stato moderato da Serena Iacucci, dei Giovani Democratici, ed introdotto da Salvatore De Luca,

Nessun corto circuito con la carta stampata

È Il Garantista che non garantisce il diritto di cronaca. Geraci elogia il lavoro delle altre testate
CORIGLIANO C.  – Doveva essere una conferenza stampa, aperta al pubblico ed alla partecipazione di dipendenti, funzionari e consiglieri comunali. E così è stata. Alla presenza entusiasta ed attenta di quanti, a diverso titolo, hanno saputo cogliere la qualità dei contenuti, delle proposte emerse e dell’incontro. Ed hanno interloquito con i Professori Ettore JORIO ed Enrico CATERINI, vicepresidente e presidente della Fondazione TRASPARENZA, sul programma di formazione che l’Amministrazione Comunale ha voluto ed ha organizzato per rendere più efficiente la macchina comunale e l’offerta di servizi alla Città.

Inaugurazione della biblioteca di Terra e Popolo con Don Luigi Ciotti

Intitolazione alle vittime della 'ndrangheta per combattere le mafie.
ROSSANO - Dopo più di tre anni di lavoro completamente volontario ed autofinanziato, l'associazione Terra e Popolo ha quasi portato a termine la ristrutturazione dell'intera sede del centro storico, nello splendido Palazzo Martucci, in cui da tempo si è insediata. Il luogo dove far sorgere la propria sede, ormai tre anni fa, non è stato scelto a caso: per noi la valorizzazione del centro storico non è uno slogan ma un obiettivo concreto, e non ci siamo fatti sfuggire l'occasione di ristrutturare e far rivivere un luogo importante come la sede di Palazzo Martucci, significativo sia per la bellezza che per la collocazione e la rilevanza sociale in uno dei quartieri più antichi di Rossano.

Alessandria del Carretto: chiuse tutte le scuole


ALESSANDRIA DEL CARRETTO - Chiuso, a decorrere dal primo settembre 2015, l’ultimo segmento della scuola dell’obbligo: cade così, nonostante gli accorati appelli del sindaco Vincenzo Gaudio, l’ultimo brandello di Stato nel famigerato “paese dei dimenticati”. In paese gli antichi vicoli sono ormai piombati nel silenzio più assoluto, perché è scomparsa forse per sempre la voce allegra e spensierata dei bimbi.

Castrovillari: inclusione sociale, flash-mob in piazza Municipio

Nel segno dell’inclusione, dell’amicizia, della solidarietà, per trasmettere un messaggio di gioia, d’accoglienza e, soprattutto, di rispetto e riconoscimento della dignità di ogni persona. Anche quest’anno Castrovillari, nell’ambito del programma internazionale della Special Olympics, ospiterà sabato 28 novembre, alle ore 16 ,in piazza Municipio, grazie alla disponibilità dell’Amministrazione comunale ,ed al servizio di coordinamento ed organizzazione della docente Mariella Greco ,

Corigliano | E la tassa di soggiorno si consumerà a Natale...


“Panem et circenses”: l’amministrazione comunale snatura l’imposta ai turisti e le sue dichiarate finalità dirottandone gl’introiti su altro

Quando il Comune di Corigliano Calabro istituì la tassa di soggiorno, stabilì che il relativo gettito dovesse essere esclusivamente destinato a finanziare interventi in materia di turismo, di manutenzione finalizzata al recupero di beni culturali ed ambientali e dei relativi servizi.

Corigliano | Geraci chiama i giornalisti, ma nessuno va alla conferenza


Doveva essere una conferenza stampa. Coi giornalisti locali invitati già da alcuni giorni e ricontattati telefonicamente uno ad uno la sera prima. Ma - per puro caso, senza alcun piano precostituito - al cospetto del sindaco di Corigliano Calabro, Giuseppe Geraci, del proprio fido comunicatore istituzionale, Lenin Montesanto, e dei loro ospiti, i professori Ettore Jorio ed Enrico Caterini dell’Università della Calabria, dei cronisti locali non v’è stata neppure qualche tenue ombra.

La storia | Ambasciatrice di lettura


La giovane scrittrice Caterina Armentano racconta la sua “missione” nelle scuole joniche

Se in Italia non si legge, al Sud è ancora peggio. E se qualcuno a questa notizia non ha nè caldo nè freddo, c’è chi invece si rimbocca le maniche e si muove per amore della lettura e del proprio territorio. Lei è Caterina Armentano, giovane scrittrice di Cassano Jonio che a giugno dello scorso anno ha pubblicato una raccolta di fiabe intitolata  “L’incanto di fantasia”, presentata ad ottobre nel Teatro comunale.

Castrovillari: indetto concorso per creazione logo Polisportiva

Per sviluppare e rendere più incisiva e visibile l’azione propulsiva dello sport,  rilanciata in una condivisione unitaria di partecipazione delle Associazioni cittadine che operano nelle più svariate discipline.Il Comune di Castrovillari e la Polisportiva del Pollino-Città di Castrovillari hanno indetto  un Concorso Idea/Progetto finalizzato all’acquisizione delle migliori proposte per la creazione del logo della “Polisportiva del Pollino–Città di Castrovillari”.

San Cosmo Albanese | Imboscata mortale, giallo sul movente


Un agguato mortale compiuto in piena notte. Con le modalità tipiche delle imboscate di stampo ‘ndranghetista. Ma la ‘ndrangheta qui pare non c’entri affatto. Pare. Perché a queste latitudini tutto è possibile. Siamo nel piccolissimo comune di San Cosmo Albanese – appena seicento anime - uno dei paesini albanofoni che dalle colline fanno da “cintura” al vasto comprensorio jonico della Piana di Sibari, nel Cosentino. È da poco trascorsa la mezzanotte, il cuore della notte tra sabato e ieri.

Altri articoli...