• Home

Ucciso e abbandonato nel bagagliaio di un’auto: al via il processo

È cominciata stamane, davanti ai giudici della Corte d’Assise di Cosenza, l’istruttoria dibattimentale del processo che vede imputate tre persone accusate a vario titolo d’omicidio premeditato, favoreggiamento e occultamento di cadavere.

Corigliano Rossano | Tenta di sfondare il portone dell’ex minacciandola di morte

Questa mattina all’alba i poliziotti del Commissariato di Corigliano Rossano hanno tratto in arresto un uomo

Pacchetto Giovani 2016: istituita una task force, prorogato il bando


Il Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari rende noto che è stato deciso di istituire una task force per velocizzare l'istruttoria delle domande di sostegno relative al "Pacchetto giovani” del PSR Calabria 2014/2020 (composto dalla Misura 6 “Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese” e dalla Misura 4 “Investimenti in immobilizzazioni materiali”), annualità 2016.

Cassano: i ringraziamenti della Polisportiva Magna Graecia Asd


La Polisportiva Magna Graecia Asd, con una formale comunicazione a firma del presidente Aldo Jacobini, ha ringraziato la Commissione Straordinaria che amministra la città delle terme sibarite e il comandante della Polizia Locale, che hanno gradito l’iniziativa in quanto testimonia l’impegno e l’abnegazione con cui si opera a servizio della collettività, per l’efficace ed efficiente servizio d’ordine 

Progetto espositivo “Sulle Tracce dell’Anima”


Grande successo per la Cassanese Marilena Rango insieme alla college Lea Innocenzi di Terni , due pittrici di grande rilievo. lo scorso 13 ottobre alle ore 11.00 , hanno presentanto e inaugurato una galleria d’arte presso la Pinacoteca provinciale di Salerno.Il progetto espositivo delle pittrici ha esposto un'antologica dal titolo : “ SULLE TRACCE DELL'ANIMA”mostra Bi-Personale di Pittura , comprendendo le loro opere più rappresentative. 

Trebisacce: approvato in Consiglio Comunale documento di solidarieta’ agli studenti del Liceo Galilei e richiesta di provvedimenti


Il Consiglio Comunale di Trebisacce, nella seduta del 15 Ottobre, ha approvato e adottato all’unanimità un documento di “Solidarietà agli studenti, ai docenti e ai genitori del Liceo Scientifico G. Galilei, con richiesta di provvedimenti idonei ed opportuni per chiara e manifesta incompatibilità ambientale della dirigente e di una docente”.

Uffici Postali, il Tar sentenzia l'apertura per 6 giorni


ALTO JONIO - Giustizia è fatta: gli Uffici Postali di Alessandria del Carretto e di Nocara situati nelle aree interne dell’Alto Jonio Cosentino, insieme ad altri 5 comuni della provincia di Cosenza (Laino Castello, Longobucco, Panettieri, Pietrapaola e Terravecchia) resteranno aperti per tutta la settimana e non a giorni alterni, con un orario che va dalle 8.20 alle 13.45 per i primi cinque giorni della settimana e dalle 8.20 alle 12.45 nella giornata del sabato. 

VII Congresso Cgil Pollino Sibaritide Tirreno


Guido:“Per le Aree interne c’è bisogno di un APQ. Basta rinvii sui lavori di ammodernamento della 106.Chiediamo le dimissioni del Dg dell’Asp di Cosenza”

Spoke Corigliano-Rossano: Sapia (M5S) bacchetta Mauro sull'organizzazione del personale e investe l'Ispettorato del Lavoro


Con una nota al direttore generale dell'Asp di Cosenza, indirizzata per le verifiche di competenza all'Ispettorato territoriale del Lavoro, il deputato M5s Francesco Sapia è intervenuto sulla turnazione dei radiologi e sull'«incongrua utilizzazione del personale tecnico di Radiologia nello Spoke Rossano-Corigliano»,

Oliverio ha inaugurato il Centro Pastorale “San Tarcisio” a Calopezzati


Era una struttura dell’Asp costruita ben 18 anni fa, nel lontano 2000, che non era stata mai aperta. Abbandonata all’incuria, era diventata un deposito di rifiuti e veniva indicata da tutti come un monumento allo spreco delle risorse pubbliche e all’abbandono. I cittadini di Calopezzati, però, non si sono rassegnati e sono scesi in campo per rivendicarne l’affidamento, l’esecuzione dei lavori di ripristino e la gestione. 

Acquappesa: furto di pigne in area comunale. Arrestati tre uomini


I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cetraro e della Stazione Carabinieri di Guardia Piemontese hanno tratto in arresto tre uomini di origine nordafricana per furto aggravato di pigne in area comunale. I tre, due di origini marocchine, A.R. del 1988 e S.B. del 87’, e uno di origine algerina, M.E. del 73’ tutti residenti a Capaccio nel salernitano, sono stati colti in flagranza di reato

Altri articoli...