• Home

Cosenza: il Tdl decide per la interdizione dai pubblici uffici nei confronti del direttore generale dell’Asi, Stefania Frasca

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha accolto il ricorso, presentato dalla Procura di Cosenza, contro la decisione del gip di rigettare la richiesta di interdizione dai pubblici uffici che era stata avanzata nei confronti di Stefania Frasca, direttore generale dell'Asi, il consorzio di sviluppo industriale di Cosenza. Nei mesi scorsi, la Procura ha chiuso le indagini sulla presunta allegra gestione del Consorzio e ha iscritto nel registro degli indagati Frasca, l'ex presidente Diego Tommasi e il responsabile dell'area contabile Antonio Carlo Rango.

Leggi tutto

Cassano | Spacciavano anche davanti alle scuole...

Due ordinanze di custodia cautelare del Gip del Tribunale di Castrovillari a seguito di lunghe indagini condotte dai Carabinieri della locale Tenenza
Il centro storico di Cassano Jonio è da anni una delle “piazze” più importanti i cui si svolge l’attività criminale dello spaccio al minuto delle droghe “pesanti” nell’intero comprensorio dello Jonio sibarita. È proprio tra i vicoli di quel centro storico che giungono cocainomani ed eroinomani incalliti un pò da tutti i comuni della disseminata piana.

Leggi tutto

Cassano: sarà bonificata l'ex discarica abusiva di Giostratico


Finalmente, a distanza di molti lustri, parte l’operazione di bonifica e di messa in sicurezza permanente del sito contaminato dal conferimento di rifiuti solidi urbani, ubicato il località “Giostratico”, nell’immediata periferia nord del Capoluogo. L’intervento, è stato finanziato con fondi del POR Calabria Fers 2007 – 2013. Nella tarda mattinata odierna, presenti, tra gli altri, il sindaco Gianni Papasso,  l’assessore all’igiene e sanità, Luigi Garofalo,

Leggi tutto

SPORT, WEEK END RICCO DI SODDISFAZIONI

Domenica 27 intitolazione del campo sportivo del Centro Storico a Morello
CROSIA  – Week end sportivo molto proficuo quello appena trascorso, che ha visto l’affermazione della ASD Karate, positiva realtà operante sul territorio, fucina di validi atleti in crescita, qualificarsi alle finali nazionali che si terranno ad Ostia nel prossimo mese di ottobre. Contemporaneamente, nella stessa giornata di domenica 20 settembre, l’esordio della Polisportiva Mirto-Crosia, che ha fatto registrare la prima vittoria in casa. Soddisfatto il Consigliere con delega allo Sport Francesco Russo, commenta i risultati, auspicando che si possano raggiungere risultati sempre più elevati e importanti.

Leggi tutto

Cassano: ritorna restaurata la Pala dell'Annunciazione di Negroni


Ritornerà a Cassano, dopo 44 anni, la Pala raffigurante l’Annunciazione di Pietro Negroni. A donarla sarà il restauratore Gianluca Nava che ha fatto parte dell’Equipe di restauro. Il tutto avverrà durante una cerimonia ufficiale, giovedì 24 settembre p.v. alle ore 17.30 davanti la Basilica Minore Santa Maria del Lauro di Cassano All’Ionio, alla presenza del primo cittadino, Giovanni Papasso, dell’assessore alla cultura, Alessandra Oriolo, del Vescovo della Diocesi, S.E. Rev.ma Mons. Francesco Savino e dello stesso restauratore.

Leggi tutto

Cassano: i tecnici dell'ASP in visita al Poliambulatorio

“Eppur si muove!” disse Galileo Galilei. E sembrano muoversi davvero e in positivo i primi passi per salvare il Poliambulatorio di Via Pontenuovo dalla mannaia del decreto 84 del Commissario regionale alla Sanità, Massimo Scura che ne voleva decretare la chiusura. Attenzione da parte del consigliere regionale Carlo Guccione che ha sollecitato chi di competenza portando sul tavolo una serie di numeri che parlano chiaro: il Poliambulatorio è un centro di eccellenza e di specificità.

Leggi tutto

Cosenza: 14 gli arresti nella operazione “Job Center” contro il clan degli zingari


È scattata alle prime luci dell'alba a Cosenza un'operazione antidroga condotta dalla Polizia di Stato per l'esecuzione di quattordici ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone accusate di avere fatto parte di un'organizzazione criminale dedita al traffico di sostanze stupefacenti e collegata alla cosca di 'ndrangheta degli zingari. Nell'ambito dell'operazione, denominata "Job center" e nella quale sono impegnati 120 poliziotti, sono state anche eseguite 26 perquisizioni nei confronti di altrettanti indagati.

Leggi tutto

Villapiana: polemiche sul “Punto di informazione turistica”


L’amministrazione comunale avvia la realizzazione di un “Punto di informazione turistica” ma, secondo gli oppositori, si tratterebbe di un doppione e per di più allocato nel posto sbagliato. La nuova opera, necessaria per una cittadina a forte vocazione turistica, nasce quindi tra le polemiche innescate dalla Minoranza consiliare ma, a giudicare dalle reazioni sul web, alimentate anche da diversi cittadini che, oltre a ritenerla un doppione, giudicano sbagliata la scelta del sito perché ostruirebbe una strada e rappresenterebbe un ingombro pericoloso per la circolazione.

Leggi tutto

Cosenza: operazione della Polizia contro il clan degli zingari, diversi arresti

E' in corso a Cosenza un'operazione antidroga condotta dalla Polizia di Stato per l'esecuzione di quattordici ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone accusate di avere fatto parte di un'organizzazione criminale dedita al traffico di sostanze stupefacenti e collegata alla cosca di 'ndrangheta degli zingari.

Leggi tutto

Sibaritide: sequestrata dalla GF una discoteca priva dei requisiti di sicurezza

Le Fiamme Gialle di Cosenza , nel corso di un controllo d’iniziativa disposto nell’ambito dei servizi per il controllo del territorio presso luoghi di aggregazione e di locali di pubblico spettacolo, hanno sequestrato una nota discoteca priva delle prescritte autorizzazioni di P.S. ex artt. 68 – 69 - 80 del T.U.L.P.S. necessarie per verificare la solidità e la sicurezza dell'edificio e l'esistenza di uscite pienamente adatte all’immediato sgombero nel caso di incendio.

Leggi tutto

Allerta meteo,sistema oggi inutile


Donnici-Geraci: va ripensato con urgenza. Parta dalla sibaritide proposta nazionale

Dichiarazione congiunta sindaci Giuseppe Geraci e Angelo Donnici
CORIGLIANO/MANDATORICCIO – Dissesto idrogeologico, rischio alluvioni ed informazione alle collettività locali, il sistema delle allerta meteo, così com’è strutturato oggi su scala nazionale e locale, risulta perfettamente inutile a prevenire o ad evitare che si determinino disagi o più gravi conseguenze nelle comunità colpite. Il più delle volte, infatti, il messaggio di allerta non arriva né potrebbe arrivare puntualmente alle popolazioni interessate.

Leggi tutto

Altri articoli...

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.