• Home

Guardia di Finanza Calabria : sequestrate 64 tonnellate di traversine ferroviarie tossiche


La Guardia di Finanza di Cosenza prosegue nelle attività di controllo e monitoraggio del territorio finalizzate alla tutela del patrimonio ambientale e della salute pubblica. Il rinnovo della rete ferroviaria calabrese, per il quale è stato erogato un finanziamento pubblico di 28 milioni di euro, in parte anche dell’Unione Europea, è stato oggetto di una specifica attività di controllo sul tratto di linea ferroviaria che corre lungo le coste dell’Alto Tirreno cosentino.

Leggi tutto

Lettera aperta di Schiumerini al Sindaco di Trebisacce


Ha scosso gli ambienti politici, e non solo quelli della Maggioranza, la lettera aperta indirizzata al sindaco Mundo da Gianpaolo Schiumerini, delegato all’Ambiente e fautore della nascita della coalizione che governa da tre anni e mezzo il paese. Una lettera con la quale Schiumerini, che mastica politica fin da quando aveva i pantaloni corti, valuta l’azione amministrativa inadeguata rispetto alla complessità dei problemi che attanagliano la comunità,

Leggi tutto

Acqua pubblica, mons. Savino a Saracena


Sabato 17 ore 17 con padre Zanotelli in sala consiliare. Gagliardi: essenziale difendere beni comuni

SARACENA  – ACQUA PUBBLICA, SARACENA È SEMPRE PIÙ UN CASO NAZIONALE. Continua ad essere citato ed indicato, infatti, come la strada alternativa possibile rispetto alle intenzioni del Governo Nazionale (con lo Sblocca Italia) di creare mega ed unici ambiti regionali e di affidare la gestione di questo bene fondamentale a tre grandi gruppi privati al Nord, al Centro ed al Sud.

Leggi tutto

Laboratori per l’occupabilità, Crosia aderisce

Un progetto di apertura al territorio contro la disoccupazione
CROSIA  – Favorire lo sviluppo della didattica laboratoriale, la conoscenza e l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro mediante la valorizzazione delle specificità e delle vocazioni territoriali, coniugando insieme innovazione, istruzione, inclusione. Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca stanzia 45 milioni di euro per laboratori innovativi che puntino all’occupabilità dei più giovani.

Leggi tutto

Castrovillari: Sant'Aniceto è stata bonificata


Contro l’abbandono indiscriminato dei rifiuti. “Continua, senza sosta,  l’impegno congiunto dell’amministrazione comunale e della Polizia Locale di Castrovillari nell’opera di controllo del territorio al fine di correggere, attraverso opportune sanzioni, i comportamenti incivili da parte di molti cittadini.” Lo afferma l’Assessore all’Ambiente, Energia e Pianificazione Tecnologica,   Pasquale Pace, il quale in una dichiarazione resa alla stampa rende noto pure che “ è stata effettuata un’opera di radicale bonifica dell’area di Sant’Aniceto, invasa da rifiuti di ogni tipo e da ingombranti.”

Leggi tutto

Pienone ieri per l'ultima fatica di Abate


Il messaggio ai giovani:vivere per addizione . Amarelli si conferma motore culturale territoriale

ROSSANO – Credere in un futuro migliore, combattere con caparbietà per realizzare i propri sogni, custodire la memoria delle generazioni precedenti fatta di storie intrise di Storia, vivere per addizione e non per sottrazione prendendo il meglio che offre la terra di adozione senza tagliare i ponti con quella natia. Sono, questi, i messaggi affidati, attraverso le parole e le letture di Carmine ABATE, ai numerosi giovani che ieri, mercoledì 14, sono stati i veri protagonisti della presentazione di “La felicità dell’attesa”.

Leggi tutto

Corigliano | E il “caso Bellucci” fa saltare la nomina antimafia...


La funzionaria comunale Dora Pettinato era già pronta per l’incarico di sub-commissario nel Municipio sciolto di
Ostia. Geraci polemizza in merito all’incontro col prefetto

Il “caso Bellucci” e la nomina “saltata”. Già, perchè le ormai note affermazioni al vetriolo del segretario generale del Comune di Corigliano Calabro, Salvatore Bellucci, contro la commissione prefettizia che aveva amministrato il Comune di Corigliano Calabro nel biennio 2011-2013 in cui gli organi elettivi dell’ente erano stati sciolti per infiltrazioni mafiose da parte dell’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, sarebbero giunte dritto dritto fino al decimo Municipio di Roma, quello di Ostia, sciolto per mafia e retto dal prefetto Rosalba Scialla in qualità di commissario straordinario. Stesso nome e cognome e identica funzione del biennio di scioglimento coriglianese.

Leggi tutto

Corigliano | Gli danneggiano nottetempo lo studio


Grave atto di ritorsione consumato nottetempo nei confronti d’un giovane professionista di Corigliano Calabro, Francesco Albamonte, avvocato e titolare d’un patronato d’assistenza legale ed altro ubicato in pieno centro nella popolosa frazione dello Scalo.

Leggi tutto

Villapiana alla TTG (Travel Trade Italia) di Rimini


La cittadina jonica, a seguito di una virtuosa sinergia tra l’amministrazione comunale e gli operatori turistici, ha partecipato per la prima volta alla TTG (Travel Trade Italia) di Rimini, la fiera internazionale B&B del turismo in Italia destinata ai soli professionisti del settore, dove ha presentato la sua offerta turistica unica e destagionalizzata. La fiera del turismo di Rimini, la più grande piazza di contrattazione del prodotto turistico italiano nel mondo, si svolge ogni anno a ottobre.

Leggi tutto

Trebisacce: bollette gonfiate, errore degli uffici comunali


Bollette gonfiate, errore degli uffici comunali: saranno ritirate e corrette e chi ha già pagato riceverà il rimborso. Le esose  bollette della spazzatura (TARI) che sono state recapitate ai contribuenti nei giorni scorsi e che tante proteste hanno suscitato tra le famiglie e gli operatori commerciali risultano effettivamente gonfiate per un mero errore tecnico degli uffici finanziari. Da quanto si è appreso in ambienti molto vicini al palazzo, l’amministrazione comunale in carica, resasi conto dell’errore, provvederà a rimediare attraverso un “annullamento in autotutela” e l’elaborazione di nuove bollette, calcolate sulla scorta delle bollette del 2014.

Leggi tutto

Guardia di Finanza Calabria: sulla 106 bis sequestrati oltre 60.000 addobbi natalizi cinesi illegali


La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Cosenza, nel corso dei controlli su strada finalizzati anche alla ricerca di prodotti nocivi e insicuri o contraffatti, ha posto sotto sequestro oltre 60.000 addobbi natalizi, destinati alla libera vendita, privi del marchio di sicurezza CE (Comunità Europea) e dei contenuti minimi informativi al consumatore.

Leggi tutto

Altri articoli...

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.