• Home

Trebisacce: nuove antenne preoccupano i cittadini


L’esposizione prolungata ai campi elettromagnetici fa paura e, seppure gli amministratori facciano finta di non sapere niente, i cittadini protestano e si ribellano utilizzando tutti i mezzi leciti per pretendere di essere messi al riparo dai pericoli dell’inquinamento atmosferico. Ecco allora che, dopo aver firmato la petizione contro una compagnia di telefonia mobile che voleva installare un ripetitore nel bel mezzo del paese,

Leggi tutto

Oriolo: iniziati i lavori di sistemazione della strada dei “Cappuccini”


Sono finalmente iniziati ieri mattina i lavori di sistemazione e messa in sicurezza della strada dei “Cappuccini” che, come si ricorderà, nel mese di marzo 2015, a seguito di piogge torrenziali e ininterrotte, è stata interessata da un vasto movimento franoso che ha destabilizzato tutta l’area circostante e obbligato la Protezione Civile a dichiarare lo stato di emergenza ed a disporre lo sgombero di numerose abitazioni.

Leggi tutto

Rocca Imperiale: riaperto l’Ufficio Agricolo

Riaperto, seppure a giorni alterni, l’Ufficio Agricolo che era stato chiuso nello scorso mese di settembre. Un paese con una forte vocazione agricola come Rocca Imperiale riavrà così un servizio essenziale, che eviterà agli agricoltori il disagio di doversi spostare presso l’Ufficio di zona di Trebisacce.

Leggi tutto

Castrovillari: consegnati i lavori per la manutenzione della sentieristica comunale

"Sono stati consegnati i lavori per la manutenzione e ripristino della sentieristica nel Comune di Castrovillari." Lo rende noto il Sindaco, Domenico Lo Polito, il quale ricorda che "l'intervento, di circa 88mila euro, proveniente da risorse regionali del Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013, Misura 227, verrà eseguito da una ditta della Zona.

Leggi tutto

“La Calabria che vuoi” mette radici

Definita l’organizzazione territoriale del movimento politico. Individuati i referenti territoriali in vista del congresso organizzativo
Mette radici in tutto il territorio cosentino “La Calabria che vuoi”, il movimento politico di area moderata nato su iniziativa di tanti sindaci, amministratori e uomini e donne di buona volontà, desiderosi di dar vita ad un laboratorio di idee e di confronto senza diventare un partito, per occuparsi del bene comune trattando di argomenti  di interesse collettivo quali l’ambiente, la pianificazione urbanistica, le identità territoriali, le autonomie locali e l’etica della politica.

Leggi tutto

Castrovillari: il presidente Vico convoca tre Consigli comunali

Il presidente del consiglio comunale di Castrovillari, Piero Vico, su determinazione della conferenza dei capigruppo, ha convocato il parlamentino locale per più sedute. Giovedì 29 ottobre, alle ore 17,30, per trattare:la modifica del punto 4 della delibera “riduzione tari” che si vuole estendere a tutti i residenti nel Comune e non solo a quelli del centro abitato,

Leggi tutto

Cassano: nota del sindaco Papasso sulla problematica dei dipendenti comunali

La Giunta Comunale, riunitasi in data 21 ottobre c.a, tra i tanti argomenti trattati, ha affrontato la problematica relativa al personale, anche in considerazione del documento emanato dalla RSU e dai responsabili provinciali del Sindacato.
Per una corretta, precisa e puntuale informazione, comunica che: Il salario accessorio, relativo agli anni 2014-2015, è stato predisposto ed è stato trasmesso al Collegio dei Revisori dei Conti per il necessario parere;

Leggi tutto

Corigliano | Siinardi cova vendetta contro Geraci?


L’ex assessore alle Finanze e al Bilancio si sarebbe affidato a un importante studio legale di Milano per querelare il sindaco...

Enzo Claudio Gaspare Siinardi in...“La vendetta”. Potrebbe sembrare la goffa parodia del titolo d’un film, ed effettivamente lo è. Già, perchè nel “palazzo dei veleni”, vale a dire Palazzo Garopoli, sede municipale di Corigliano Calabro, l’indiscrezione più fresca riguarda proprio l’ex assessore alle Finanze e al Bilancio recentemente defenestrato da parte del sindaco Giuseppe Geraci. Il quale, dopo appena tre mesi, gli aveva revocato le deleghe.

Leggi tutto

Cosenza: si insedia il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri il Col. Fabio Ottaviani

Dopo oltre due anni dal suo arrivo il Colonnello Giuseppe BRANCATI lascia il Comando Provinciale dei Carabinieri di Cosenza in quanto destinato al prestigioso incarico di Capo di Stato Maggiore presso il Comando della Legione Carabinieri Lombardia di Milano. Questa mattina nel corso di un cordiale incontrato con la stampa l’Alto Ufficiale ha presentato il nuovo Comandante Provinciale: il Colonnello Fabio OTTAVIANI.

Leggi tutto

Tonino Caracciolo: “dopo l’alluvione come ripartire in sicurezza senza sprecare 4 milioni di euro”


ROSSANO  - Il  Governo Regionale ha reperito 4 milioni di euro per affrontare il dramma dell’alluvione del 14 agosto nei territori rurali. Trattandosi di fondi POR le procedure sono necessariamente rigorose e scadenzate. Si tratta di localizzare interventi per la messa in sicurezza delle aree agricole danneggiate attraverso progetti approntati dai Comuni, Consorzio di Bonifica e Calabria Verde entro il prossimo 30 ottobre.  E qui casca l’asino. E’ già partita la corsa a chi si accaparra di più, con l’aggravante che qualcuno dei soggetti citati non ha neppure letto il bando! La solita storia si dirà.

Leggi tutto

Accorpamento Corpo Forestale dello Stato, Nota UGL

E’ proprio vero. Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. E, dati alla mano, è altrettanto vero che non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere. O, intenzionalmente, si rifiuta. Oltre 150 mila  le firme on line,  sottoscritte a tempo di record, su  #SalviamolaForestale, Campagna sostenuta dall’Unione Generale dei Lavoratori   sul sito UGL CFS, dalle varie  associazioni presenti sul territorio, da gruppi, movimenti, altre sigle sindacali,  personalità pubbliche ed Enti vari.

Leggi tutto

Altri articoli...

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.