• Home

S.Marco Argentano: tre denuncie e una segnalazione per droga, questo il bilancio attività dei Carabinieri

Tre persone denunciate ed un giovane segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti. E’ il bilancio di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia dei Carabinieri di San Marco Argentano. Nell’ambito di controlli finalizzati ad accertare il rispetto delle cautele necessarie per la detenzione delle armi regolarmente denunciate, i militari della Stazione di Spezzano Albanese

Leggi tutto

Corigliano: controlli sul territorio operati da Polizia e Guardia di Finanza

Gli agenti  della polizia di Stato del Commissariato di Rossano  congiuntamente  ad equipaggi del Reparto prevenzione crimine “Calabria Settentrionale” ed a personale della Guardia di finanza, hanno effettuato una serie di controlli amministrativi  ieri mattina in alcuni locali pubblici ubicati nel comune di Corigliano.

Leggi tutto

Mirto Crosia: arrestati due fratelli rumeni condannati per rapina in Romania


Nella decorsa nottata del 29 agosto u.s., in Mirto Crosia (CS), i militari della locale Stazione CC davano esecuzione a 2 distinti ordini di carcerazione, emessi rispettivamente dell’Autorità Giudiziaria rumena, nei confronti di:
B. D., nato in Romania, cl’ 1994, domiciliato a Mirto, celibe, bracciante agricolo, incensurato,poiché ritenuto responsabile del reato di “rapina aggravata” commessa in Romania tra il 14 e il 15 aprile 2011 e condannato ad espiare pena residua di anni 3 e mesi 6, di reclusione.

Leggi tutto

Premiazione della seconda edizione del Premio Giornalistico “Il Pontile”

TREBISACCE - Domenica 30 agosto, alle ore 20, presso il Miramare Palace Hotel ci sarà la premiazione della seconda edizione del Premio Giornalistico “Il Pontile”. Il tema scelto ero l’edizione di quest’anno dall’associazione culturale “Il Pontile” è "Il Dissesto Idrogeologico nell'Alto Ionio Cosentino: emergenza dimenticata o sconfitta della cautela?". Se ne discuterà nel corso di un dibattito che sarà moderato da Andrea Mazzotta corrispondente de Il Quotidiano del Sud,

Leggi tutto

275 mila euro recuperate in 60 giorni

Chiarello: priorità dissesto idrogeologico Ok bilancio, tariffe immutate. Tari ridotta
CAMPANA  – Duecentosettantacinque mila eur in meno di 60 giorni da Ministero dello Sviluppo Economico e Gal Sila Greca per efficientamento energetico, sentieri naturalistici e, infine, variazione dei PIAR “SETTE TERRE” (Progetti Integrati Aree Rurali) da edificazione rurale a bitumazione strade interpoderali. È quanto ha recuperato la Giunta guidata da Agostino CHIARELLO, da qualche mese insediatasi alla guida del Paese dell’Elefante di Pietra e della Fiera della Ronza.

Leggi tutto

Scura non può fare il commissario Sanità

Ciminelli esorta i colleghi: deve dimettersi! E promuove una petizione web per la sua cacciata
AMENDOLARA – Il Dott. Massimo SCURA non può fare il Commissario per la sanità in questa regione. Ha dimostrato di non essere all’altezza del compito e del ruolo assegnatigli. Ma, soprattutto, egli ha scientemente reiterato offese gravi e sprezzanti verso la dignità e l’intelligenza dei calabresi, in particolare dei cittadini dell’alto jonio. Il Commissario SCURA è, oggi, persona non gradita dal Pollino allo Stretto, dal Tirreno allo Jonio.

Leggi tutto

Cassano: "guerra crisantemi" condannato Martucci

Il sindaco Papasso: “giustizia e’ fatta contro maldicenze, illazioni e prevaricazioni”.
Il Comune di Cassano all’Ionio segna un nuovo punto a suo favore nella pluriennale vicenda Martucci, meglio nota come “la guerra dei fiori”. Ancora una volta, vengono respinte le tesi del Martucci con la perentoria affermazione della legittimità dei provvedimenti del Comune di Cassano all’Ionio.
Il Consiglio di Stato, sezione V, relatore il dottor Gaviano, con ordinanza n°3747, ha affermato che il Martucci è privo dei titoli indispensabili per esercitare il commercio su area pubblica in via Cimiteri e, prima ancora, per realizzare un chiosco su terreno comunale.

Leggi tutto

La docente travolta da un'auto è morta sotto casa


TREBISACCE - Docente di lettere in pensione travolta da un’auto mentre attraversa la strada sotto casa: muore mentre viene sottoposta alla Tac presso l’ospedale di Rossano dove era stata trasferita a seguito dell’incidente a bordo dell’ambulanza del 118, che, ironia della sorte, è transitata proprio davanti all’ex ospedale di Trebisacce.  Vittima del mortale incidente verificatosi giovedì sera attorno alle 21,20 sulla parte terminale di Viale della Libertà, nei pressi del Liceo Scientifico, Caterina Petrone, 60 anni, docente di Lettere in quiescenza da pochi anni, che lascia nel cordoglio il marito e due figli adulti. 

Leggi tutto

Trebisacce: parole offensive Scura, interviene a muso duro Mundo


Energica e risoluta presa di posizione del sindaco della città nei confronti delle parole offensive pronunciate dal commissario Scura nei confronti delle popolazioni dell’Alto Jonio e della sua ostinazione a negare loro il diritto a una sanità dignitosa e a dare riscontro alla sentenza del Consiglio di Stato. In una lunga e circostanziata lettera indirizzata allo stesso Commissario ad Acta, ai presidenti della Regione Oliverio e del Governo Renzi ed al Sottosegretario Lotti, oltre ad esprimere sconcerto e indignazione per le “farneticazioni” di Scura, ha richiamato e ribadito le ragioni che stanno alla base della rivendicazione della riapertura, seppure parziale, del “Chidichimo” chiedendo l’autorevole intervento delle istituzioni in indirizzo.

Leggi tutto

«Per i cassanesi aumenta la pressione tributaria: lo conferma il sindaco»

Il consigliere Gianluca Gallo risponde alle critiche del primo cittadino. Ed accusa: «Bollette astronomiche per il servizio idrico»
CASSANO - «Con la sua solita rabbia, che lo rende incapace di discutere senza attaccare le persone con menzogne e livore, il sindaco Papasso finalmente dice una verità: le tasse per i cassanesi sono aumentate».
L’ex sindaco ed oggi consigliere comunale di opposizione Gianluca Gallo respinge le critiche, «come al solito false e tipiche di chi non ha argomenti da usare», dice, che gli erano piovute addosso dall’attuale sindaco.

Leggi tutto

8,5mln di finanziamenti per lo sviluppo del territorio


OK a Bilancio previsione 2015. Approvato Piano triennale OO.PP

CROSIA  – 8 Milioni 450mila Euro circa è il totale degli investimenti inseriti nel Programma triennale delle opere pubbliche 2015-2017. Un piano di finanziamenti che stravolgerà completamente la struttura urbana della cittadina ionica, rilanciando le aspettative di crescita della comunità crosiota. Un piano messo in atto grazie alla capacità di intercettare fondi extra-bilancio, attraverso la redazione di progetti validi e credibili, molti dei quali già finanziati, altri ancora al vaglio degli Enti sovracomunali.

Leggi tutto

Altri articoli...

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.