• Home

Gocce di Solidarietà,serata di beneficenza

Domani, sabato 19 ore 18 Auditorium Orti Mastromarchi. Ricavato devoluto al Centro socio educativo comunale
SARACENA  – Gocce di solidarietà, questo è il titolo della raccolta fondi organizzata dall’Ufficio Promozione Turistica e dall’Ufficio Servizi Sociali di Saracena, in collaborazione con la New Dance Only Dance Saracena e l’associazione Inni Pierpopolari. L’evento si terrà DOMANI SABATO 19 alle ORE 18 nell’Auditorium Orti Mastromarchi situato nel cuore del centro storico. Per l’ingresso è richiesta un’offerta libera. Il ricavato della serata sarà devoluto al Centro Socio Educativo Comunale. -  (Fonte/Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying).
 

Lettera Aperta al Sig. Sindaco di Nocara, Francesco Trebisacce

Da Maria Antonietta Pandolfi Capogruppo di Minoranza c/o Consiglio Comunale di Nocara
«Al Sig. Sindaco di Nocara,
il Gruppo di Minoranza, dalla sottoscritta capeggiato, da una verifica dei Ruoli-TARI effettuata, ritiene opportuno che tu debba delle risposte ai cittadini di Nocara.
Perché?
Perché succede, che se da un lato ti dimostri attento ai problemi della gente dando ospitalità a persone meno fortunate, e questo ti fa onore, dall’altra … DIMENTICHI I NOCARESI,

Leggi tutto

La Nostra Vittoria Sulla S.S.106: 2.200 milioni di euro per la Strada della Vita

In riferimento al Piano Pluriennale degli investimenti dell’Anas Spa 2015 – 2019 l’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” segna la sua prima grande vittoria. L’Associazione intende esprimere soddisfazione poiché l’Anas Spa ha accolto molte delle richieste relative alle tante segnalazioni inviate negli anni scorsi anche grazie al nostro straordinario Comitato Scientifico oggi presieduto dal Prof. Giuseppe Tucci, ordinario in Diritto presso l’Università di Bari (e fino ieri dall’Ass. Regionale alle Attività Portuarie Prof. Francesco Russo, ordinario in Logistica e Trasporti presso l’Università di Reggio Calabria).

Leggi tutto

Individuata dalla GdF evasione fiscale, nel settore immobiliare, per oltre 10.000.000 di euro

Non basta il trasferimento della sede a Roma per impedire ai finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza di smantellare un sodalizio criminale, dedito alla realizzazione di frodi fiscali nel settore immobiliare con evasione di imposte per oltre 10.000.000 di euro. Partendo dalle risultanze di un’attività ispettiva eseguita nei confronti di una società cosentina venivano individuate anomale operazioni effettuate da una società immobiliare con sede dichiarata in Roma.

Leggi tutto

Cassano: M5S invita i simpatizzanti alla costruzione del programma elettorale

Dai diversi incontri avuti tra gli attivisti e i simpatizzanti del M5S di Cassano è scaturita la volontà di partecipare alle prossime elezioni amministrative del nostro Comune. Poichè il Movimento è fondato sulla più ampia possibile partecipazione democratica vorremmo coinvolgere i simpatizzanti che abitano nel territorio cassanese a collaborare nella costruzione del programma elettorale a 5 stelle

Leggi tutto

Parco avventura, installate le attrazioni

In 2 mesi recuperata struttura abbandonata da 30 anni. Stasi: potenziamo l'offerta turistica Ionio-Sila
LONGOBUCCO  – Parco avventura, in circa 2 mesi è stato portato avanti un progetto di recupero e rifunzionalizzazione di strutture che giacevano abbandonate da circa 30 anni.  Istallate le attrazioni ludiche (per adulti e bambini) l'infrastruttura prende forma. É in corso di ultimazione anche la struttura centrale, destinata a diventare la reception (con vendita di prodotti tipici) del Parco, aperta ad ogni utilizzo (ricettivo, di ristorazione, rifugio, etc.) da parte della società o associazione che si aggiudicherà la gestione complessiva dell'infrastruttura turistica.

Leggi tutto

Nasce il Movimento del Coraggio di Cambiare l’Italia

Graziano (fondatore): Una rivoluzione culturale per rilanciare i valori della Democrazia
COSENZA  – Una politica nuova che coltivi e concretizzi il sogno di un’altra Italia, capace di far sintesi tra Nord e Sud, equiparando una volta per tutte la velocità di sviluppo strutturale e culturale di questi due blocchi. È da tempo, ormai, che percepiamo tra la gente la voglia di recidere l’opprimente cordone ombelicale che purtroppo vincola il forte dinamismo che caratterizza ogni singolo cittadino italiano alle scelte di una politica arcaica, stereotipata e lontana dal cosiddetto pays réel, dalle sue esigenze ed aspirazioni.

Leggi tutto

Sciopero per mancato pagamento salari lavoratori Cantiere ANAS S.S. 534 Firmo-Sibari

«Le scriventi Organizzazioni Sindacali con la presente comunicano che le maestranze del cantiere in oggetto dalla giornata del 18.12.2015 saranno in sciopero. Ad oggi non risultano corrisposti ai lavoratori i salari del mese di Ottobre e Novembre e cosa ancora più grave non abbiamo nessuna comunicazione in merito da parte dell’ azienda se non quella che ad oggi la stessa non ha ricevuto nessun pagamento da parte dell’ ANAS a fronte dello stato avanzamento lavori (S.A.L.) consegnato alla stazione appaltante più di trenta giorni fa.

Leggi tutto

Corigliano | Minoranze confuse, nessuna sfiducia a Geraci

Martedì sera nella sede del Pd i consiglieri hanno bocciato la proposta mozione di Sapia (M5S). Laise (Sel) dissente
I gruppi politici di minoranza che siedono nel Consiglio comunale di Corigliano Calabro non ne vogliono proprio sapere di mandare a casa l’amministrazione del sindaco Giuseppe Geraci. Perciò, non hanno preso in alcuna considerazione la proposta, lanciata pubblicamente nei giorni scorsi da parte del consigliere del movimento 5 Stelle, Francesco Sapia,

Leggi tutto

Alto Jonio | Il vescovo “convoca” i sindaci: in Basilica a lezione di politica


Bella novità per il primo Natale del vescovo Francesco Savino a Cassano Jonio. Nella mattinata di ieri, infatti, il presule ha incontrato i sindaci dei ventidue comuni della Diocesi (foto) per gli scambi d’auguri e per un Natale all’insegna della misericordia e della rinascita dell’umanesimo.

Leggi tutto

Trebisacce: il TAR blocca vendita terreno comunale, Accoti attacca l'Amministrazione

Il TAR della Calabria ha sospeso la procedura di vendita di un terreno comunale censito dagli amministratori in carica tra i beni da alienare per fare cassa e puntellare un bilancio appesantito da una enorme massa debitoria di cui gli inquilini del palazzo stanno cercando di liberarsi. Peccato però che le procedure adottate, forse nella concitazione del momento, non sempre sono quelle corrette. Lo rileva Paolo Accoti esponente di “Trebisacce Futuro” che, in riferimento a questo caso di vendita “al miglior offerente dei gioielli di famiglia”,

Leggi tutto

Altri articoli...