Mandatario: Dott.Giuseppe Marini

  • Home

Trebisacce: il giro del mondo in difesa dell'ambiente

Un giro del mondo in bici per denunciare l’inquinamento ambientale. Con questa importante mission, l‘ex pompiere inglese Martin Hutchinson, 56 anni, in compagnia del suo cane Starsky, nei giorni scorsi ha fatto tappa a Trebisacce dove è stato accolto dal sindaco della città Franco Mundo e dai Vigili del Fuoco Volontari di Trebisacce che gli hanno offerto ospitalità nella propria sede.

Leggi tutto

Cariati: Cattedrale, Comune preoccupato esito lavori


Chiesto urgente sopralluogo Soprintendenza. Associazioni e Parlamentari sostengano richiesta. 

 Riteniamo quanto meno molto discutibile, per non utilizzare, in questa fase, altri aggettivi e giudizi, quello che dovrebbe essere l’esito dei lavori di messa in sicurezza della Cattedrale di San Michele Arcangelo, tra i beni architettonici più importanti che impreziosiscono il patrimonio identitario, laico e religioso, custodito nella Cittadella fortificata medioevale.

Leggi tutto

Shoah, due giorni di eventi ad Altomonte


Giornata Memoria, studenti protagonisti. Domenica 26 a Ferramonti. Martedì 28 nel Borgo.

ALTOMONTE  – Il gioco negato come metafora del tempo e dello spazio sottratti insieme alla quotidianità, alla vita, alla dignità all’esercito di bambini vittime del genocidio. È, questa, il contributo e la lettura che la comunità di Altomonte vuole dare alla più triste pagina della Storia dell’Umanità. Per continuare ad educare alla pace e all’inclusione. Domenica 26 e martedì 28 gennaio doppio appuntamento con le scuole ed il mondo dell’associazionismo.

Leggi tutto

A rischio i posti degli operatori del call center Inps di Rende

Tredici lavoratori calabresi senza prospettive: gli unici su 3.000 in tutta Italia. Il consigliere regionale Gallo: «Dramma dimenticato dalla politica e ignorato dall’Istituto di previdenza».
Tredici posti di lavoro a rischio. Sono quelli degli operatori che assicurano la funzionalità del call center Inps di Rende, che garantisce l’assistenza dei cittadini italiani attraverso il numero verde dedicato. La denuncia arriva dal consigliere regionale Gianluca Gallo e riguarda le vicissitudini patite dai lavoratori in questione dopo il passaggio in forza alla società che attualmente gestisce il servizio per conto dell’Istituto nazionale di previdenza sociale.

Leggi tutto

Editoriale. Fusione, dal calcio un assist. Abbattiamo gli steccati

Corigliano Rossano – Fusione culturale a passo di lumaca. Troppo lenti! Il referendum ha parlato chiaro: il cittadino, seppure a maggioranza, ha voluto la FUSIONE. Chi oggi governa il processo, la classe dirigente tutta, i movimenti, i partiti, le associazioni e i semplici cittadini, devono prenderne atto e agire di conseguenza, stravolgendo una mentalità tendente alla paralisi e non al cambiamento. Ancora viviamo e gestiamo la cosa pubblica come se Corigliano Rossano fossero due ex città! Già il Commissario prefettizio ebbe modo di distinguersi nel non aiutare il processo di integrazione sociale, auspicando noi tutti l’insediamento dell’organo politico affinché si desse vita a un modo diverso di concepire quest’abbraccio storico tra  le due comunità.  

Leggi tutto

Cassano: convocato il Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale di Cassano All’Ionio, convocato dal presidente Pasqualino Notaristefano, dopo avere sentito la conferenza dei capigruppo, tornerà a riunirsi nel salone di rappresentanza “Gino Bloise” del Palazzo di Città, ai sensi dell’art. 49 del Regolamento, giorno 29 gennaio prossimo alle ore 18:30, in prima convocazione e giorno 30 gennaio, alla stessa ora, in seconda convocazione. All’ordine del giorno della seduta, figurano iscritti sette temi, sui quali, l’assemblea civica dovrà discutere e determinarsi.

Leggi tutto

Sibaritide. Candidati a confronto, questa sera in TALKING

Elezioni regionali 2020. A pochi giorni dall’urna TALKING affronta le problematiche della Sibaritide con i candidati al Consiglio regionale indicati dall’ufficio di segreteria dei candidati alla presidenza. Al centro del dibattito le annose vertenze: sanità, rifiuti, lavoro, dignità territoriale, infrastrutture. Dall’auditorium “ALESSANDRO AMARELLI” di Corigliano Rossano si confronteranno: Graziella COLAMARIA (Carlo Tansi – Presidente) – Franco MUNDO ( Pippo Callipo – Presidente) – Pasqualina STRAFACE ( Jole Santelli – Presidente) – Davide Tavernise ( Francesco Aiello – Presidente). 

Leggi tutto

Morano: «Non sussiste alcun conflitto d’interesse o incompatibilità»

De Bartolo risponde al gruppo MoranoLab.
Ieri, a margine del civico consesso convocato in seduta straordinaria per esaminare un ordine del giorno che presentava, tra gli altri, la discussione di un delicato punto richiesto da MoranoLab, una delle due opposizioni attive in Consiglio comunale, il sindaco Nicolò De Bartolo ha fortemente «stigmatizzato l’atteggiamento del citato gruppo di minoranza», definendolo «inaccettabile, pretestuoso e strumentale».

Leggi tutto

Altomonte: rischio idrogeologico, tre progetti al Ministero


Tutela territorio, Coppola: continua impegno Esecutivo. Previsti interventi nelle zone più esposte dell’abitato.

Mitigazione del rischio idrogeologico, chiesti 11 milioni al Ministero dell’Interno per la messa in sicurezza delle strade comunali Senise-Coppone, San Nicola, Via Pancaro e per l’area cimiteriale. A darne notizia è il Sindaco Gianpietro Coppola sottolineando come si tratti di un’ulteriore iniziativa che conferma l’impegno dell’Amministrazione Comunale nella prevenzione e nella tutela del territorio.

Leggi tutto

Alto Jonio: ormai è dappertutto emergenza rifiuti

Emergenza rifiuti: mentre tutti restano concentrati sulla competizione elettorale, tutti i paesi del Comprensorio, piccoli e grandi, rischiano di soffocare sotto enormi cumuli di spazzatura. Dappertutto, infatti, è elevatissimo il rischio che, in assenza di decisioni, che purtroppo tardano ad arrivare, il problema-rifiuti sfugga di mano e diventi irreversibile. Finora la gente, convinta che si trattasse di una fase transitoria, ha…portato pazienza ed ha cercato di ridurre al minimo lo spreco e di ammucchiare in casa i rifiuti, almeno quelli riciclabili, insieme all’indifferenziato.

Leggi tutto

A fessa mmano a ‘e ccriature

Sono trascorsi ormai venticinque anni dalla scomparsa dei partiti. Un tempo sufficiente a cambiare la nostra percezione del politico: che era uomo preparato e professionale, il quale per ambire al governo delle vite altrui doveva anche alimentarla nel quotidiano questa preparazione. Venticinque anni sembrano pochi, ma sono stati più che sufficienti a distruggere, da mani pulite in poi, quell’apparato dei partiti in cui era salda la memoria storica di chi sapeva bene cosa fosse la politica, quella vera, che aveva visioni e idee che in qualche modo contribuivano a cambiare il volto della società e del paese. 

Leggi tutto

Altri articoli...