• Home

Roseto Capo Spulico: i Lidi di Ulisse

ROSETO CAPO SPULICO - Per dare slancio al turismo costiero è necessario trasformare l’offerta turistica in prodotto da mettere sul mercato e per vendere il prodotto occorre fare marketing turistico inventandosi sempre nuove strategie.

Cosenza: un 27enne muore in un incidente stradale

Incidente mortale nella notte nel Cosentino. A perdere la vita è stato un giovane di 27 anni, Francesco Mancuso, di Cosenza, che stava percorrendo la strada che collega Celico al capoluogo di provincia. Per cause tuttora in via di accertamento, il giovane, che viaggiava da solo in direzione Cosenza a bordo di una Fiat Grande Punto, ha perso il controllo dell'auto ed è andato a sbattere contro la volta d'ingresso di una galleria. L'impatto è stato violentissimo e, stando a quanto emerge dalle prime ricostruzioni, il 27enne sarebbe morto sul colpo. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente, gli operatori del 118 e i vigili del fuoco.

Giacinto De Pasquale

Sull'ADR il Tribunale di Castrovillari e la Camera di Commercio di Cosenza sottoscrivono un protocollo d'intesa


La Camera di Commercio di Cosenza persegue nelle sue azioni di promozione sulla conoscenza di forme alternative di giustizia, anche allo scopo di contribuire all’eliminazione dell’arretrato giudiziario. Per questo motivo, in un’ottica di servizio ai cittadini e alle imprese, il Presidente della Camera di Commercio di Cosenza, Klaus Algieri, e il Presidente del Tribunale di Castrovillari, Caterina Chiaravalloti,

Civita…nova” è calato il sipario


CASTROVILLARI - Anche se l’ultima serata si è consumata in parte a causa della pioggia che ci ha messo lo zampino,“ Civita…nova” 2015 è stata un successo di pubblico, con oltre 20 mila persone che hanno partecipato all’evento, con la serata di sabato che ha fatto registrare oltre 7 mila visitatori; circa 80 espositori tra stand di artigianato di prodotti tradizionali e  gastronomici ( circa 35), 34 appuntamenti spalmati nei 4 giorni della manifestazione,  questi i numeri della settima edizione della manifestazione svoltasi nel centro storico di Castrovillari,

Cassano: arrestati due pusher, spacciavano nei pressi di una scuola elementare


Stamani, 21 settembre, a Cassano i carabinieri della locale Tenenza hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, emessa da Gip presso il Tribunale di Castrovillari, che concordava pienamente con le risultanze investigative conseguite, nei confronti di due cassanesi il 23enne Stabile Rocco censurato, già ristretto presso il carcere di Castrovillari , e del 26enne D’Aquila Angelo, nullafacente, censurato.

Cosenza: il Tenente Colonnello Milko VERTICCHIO è il nuovo Comandante del Reparto Operativo dei Carabinieri


Oggi, si è insediato ufficialmente il Tenente Colonnello Milko VERTICCHIO, quale Comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Cosenza, proveniente dallo Stato Maggiore Difesa Roma. Sostituisce il Tenente Colonnello Vincenzo FRANZESE, destinato a sua volta al Reparto Operativo del Comando Provinciale di Reggio Calabria. Quarantasette anni, originario di Roma, sposato con tre figli, il Tenente Colonnello VERTICCHIO ha frequentato la Scuola Militare “NUNZIATELLA” di Napoli, per poi accedere all’Accademia Militare di Modena, completando il percorso di studi presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.
Dopo un breve incarico presso la Scuola Allievi Carabinieri di Torino, nel 1993 viene assegnato al NORM di Torino Mirafiori e, successivamente, trasferito al Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino. Nel 1997 diventa Comandante della Compagnia Carabinieri di Soverato (CZ). Al termine di una proficua esperienza calabrese, di quattro anni, viene inviato alla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga di Roma, fino al 2012.

Nel corso della mattinata ha salutato le Autorità cittadine.

X rapporto sull’economia sommersa e il lavoro non regolare in Calabria


La Commissione Regionale per l’Emersione del Lavoro non Regolare della quale è Presidente il Cav. Dott. Benedetto Di Iacovo e il Centro Studi delle Politiche Economiche e Territoriali dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria diretto dal Prof. Domenico Marino stanno collaborando alla redazione del X rapporto sull’Economia Sommersa e il Lavoro non Regolare in Calabria. In questo rapporto viene anche tracciato il quadro strutturale dell’economia e del Mercato del Lavoro Calabrese.

Trebisacce: per il consigliere regionale Bevacqua il Pronto Soccorso va riaperto

«Le dichiarazioni rilasciate dal presidente Oliverio, in merito alla necessità di riaprire l'ospedale di Trebisacce, non possono far rimanere insensibili quanti, come me, da tempo, cercano di stimolare i vari livelli di responsabilità politica e istituzionale al fine di prospettare una soluzione positiva alla grave problematica». È quanto afferma, in una nota, il consigliere regionale del Pd, Domenico Bevacqua. «Il rischio che si corre in Calabria - prosegue Bevacqua - è sempre lo stesso: l'incertezza e la discussione sulla distribuzione delle competenze conduce a perdere di vista l'obiettivo primario della garanzia dei diritti dei cittadini.

Castrovillari: carabiniere in pensione arrestato per tentato omicidio

Un carabiniere in pensione, S.C., di 69 anni, è stato arrestato dalla polizia, a Castrovillari, con l'accusa di tentato omicidio. L'uomo, durante una lite scoppiata per futili motivi, ha sparato con una pistola, legalmente detenuta, contro un diciannovenne, G.M., ferendolo di striscio alla testa. L'alterco tra i due, secondo quanto ricostruito dai poliziotti, sembra sia degenerato al punto che il ragazzo si sarebbe scagliato contro l'automobile del sessantanovenne frantumandone il lunotto posteriore.

Corigliano: il Presidente del Cineclub “Franco Cristaldi”, Ernesto Paura, risponde a Buonofiglio

«Ritengo doveroso – anche da parte mia – intervenire in merito a quanto riportato nell’articolo  a firma di Fabio Buonofiglio, dal titolo: «Il Cine…“ferrovecchio” lo paga il Comune» (pubblicato nella pagina 16 del quotidiano “Il Garantista” di venerdì 18 settembre 2015; “rilanciato”, in pari data, su “Sibarinet”  e su “Il Blog Corigliano Calabro <.it>”).
E’ il suo contenuto che mi ha spinto ad intervenire in quanto – tra l’altro – viene fatto riferimento (con informazioni del tutto inesatte e perciò non veritiere) al Cineclub “Franco Cristaldi” (Associazione di Cultura Cinematografica) di cui sono presidente da diversi anni.

Trebisacce: appaltati i lavori del Lungomare


Appaltati finalmente, dopo circa 5 anni dall’erogazione del finanziamento di circa 2milioni di euro da parte della regione Calabria, i lavori di messa in sicurezza e di riqualificazione del Lungomare che, a meno di ricorsi o di eventuali contrattempi, dovrebbero concludersi agli inizi della prossima stagione estiva. Si tratta di un intervento molto atteso dalla popolazione locale perché la “passeggiata” storica di Trebisacce è da molti considerata il salotto buono del paese ma oggi versa in condizioni di grave degrado e necessita perciò di un massiccio “reestiling” a circa 60 anni dalla sua realizzazione.

Altri articoli...