• Home

Cassano | La solidarietà “fa banco”

Un piccolo esercito di volontari da diciannove anni in prima linea per donare cibo ai poveri
Diciannovesimo anno consecutivo dedicato alla colletta del “Banco alimentare nazionale”. Che ha contato sulla preziosa presenza dei volontari di Cassano Jonio dinanzi ai supermercati per distribuire agli avventori le buste per la spesa ai bisognosi. Olio, alimenti per l’infanzia, biscotti, pasta e scatolame come tonno, carne, legumi e pelati. Questi alcuni degli alimenti donati dalla generosità di chi ha partecipato con gioia alla colletta.

Leggi tutto

Castrovillari: verso Natale 2015. Luminarie in citta’

Nell’osservanza della tradizione e delle consuetudini, Castrovillari ha acceso, per l’arrivo del Natale, le luminarie a led, caratterizzando ancora una volta le proprie strade.

E tutto ciò nel rispetto della spending review che richiede sobrietà e risparmi per l’organizzazione di manifestazioni ed eventi, a partire da quella consapevolezza di difficoltà e ristrettezze finanziarie che non si possono disconoscere e che limitano sempre più gli enti per ogni spesa.

Leggi tutto

Corigliano: Sequestrato agrumeto abusivo in alveo fluviale, due denunce

Durante il recente ponte dell’Immacolata, in Corigliano Calabro (CS), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Corigliano Calabro, hanno continuato a svolgere servizi nell’ambito delle verifiche del rispetto delle norme di legge relative al contratto collettivo in materia di lavoro e legislazione sociale. L’attività conduceva al deferimento in stato di libertà di una donna ed un uomo, rispettivamente per il reato di invasione di terreni ed acquisto di cose di sospetta provenienza.

Leggi tutto

Cariati a Mezzogiorno in Famiglia

Sero: occasione per far conoscere il territorio. Aperti i provini per chi vuole partecipare
CARIATI – La Città di Cariati parteciperà alla trasmissione televisiva MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA. Dopo aver valutato la proposta pervenuta da parte della RAI e dopo aver registrato l’entusiasmo della popolazione attorno all’evento, l’Amministrazione Comunale ha deciso di aderire e di cogliere l’occasione per attirare l’attenzione di una platea televisiva nazionale sul nostro territorio.

Leggi tutto

Pareri contrastanti per “Le nozze di Laura”, il film di Pupi Avati girato nell'Alto Jonio

Alto Jonio -  “Le nozze di Laura”, film di Pupi Avati andato in onda lunedì sera su RAI 1: uno spot promozionale per la bellezza dei paesi e dei luoghi, ma un pessimo ritratto della Calabria, rappresentata secondo l’abusato stereotipo di regione gravida dei suoi mali antichi e quindi abitata da una popolazione inospitale, razzista e piena di pregiudizi. Insomma una regione ancora attardata su canoni di arretratezza, con matrimoni combinati, con genitori padri-padroni e con imprenditori dediti allo sfruttamento delle classi più deboli, siano essi italiani o stranieri.

Leggi tutto

“La Città dei Bambini” tra sogno e realtà

Attesa per il Concerto di Capodanno di Mimmo Cavallaro e i Taran Project
CROSIA  – Dai giocolieri ai trampolieri acrobati, dai laboratori di arte creativa e face painting, animati dai personaggi del Natale, al cartoon’s show con sfilata e musica con i personaggi della Disney. E poi ancora, dai numeri di illusionismo con effetti speciali, bolle di sapone giganti e gag comiche, al gran teatro dei burattini. Insomma, un’esplosione di arte, giochi e magie che ha lasciato a bocca aperta i tantissimi bambini che hanno partecipato agli eventi de “La Città dei bambini”, kermesse ancora in corso, nella più ampia cornice dei mercatini di Natale.

Leggi tutto

Castrovillari:il progetto “Attraversando Natura” in finale a Smau Napoli 2015

Il progetto “Attraversando Natura” gestito dal Comune di Castrovillari è risultato finalista al premio Smart Communities  dello SMAU, a cui partecipano Città ed Enti Locali del Sud Italia che si sono distinti per la realizzazione di progetti di sviluppo delle cosiddette <comunità intelligenti>, ed il prossimo venerdì, a Napoli, gli amministratori riceveranno il riconoscimento e l’ufficializzazione nell’apposita cerimonia.

Leggi tutto

Oriolo: disattivazione Casa Albergo, il sindaco Bonamassa scrive ad Oliverio e al direttore ASP

«Caro Presidente,
gentile Direttore,
in merito al provvedimento avente ad oggetto “Disattivazione Casa Albergo di Oriolo Calabro gestita dall’ASP di Cosenza” adottato con deliberazione del Commissario Straordinario n° 1826 del 29/10/2015, voglio sollecitare la Vostra attenzione su alcuni aspetti della vicenda che, a mio avviso, assumono carattere rilevante: la casa albergo di Oriolo, unica nel suo genere in tutto il territorio della ex ASL di Rossano, è stata aperta già nel 1978 con delibera di Consiglio Comunale di Oriolo n° 177 del 30/08/1978, sin dall’entrata in vigore della legge Basaglia;

Leggi tutto

Marco Francomano, un talento all’ombra del Pollino

In concerto all'auditorium di Morano Calabro il 3 gennaio
Quando si è bambini è scontato dire che sia tutto più facile. Si vive in un mondo inventato, migliore, quasi idilliaco. Poi, però, si cresce e la vita che si sognava da bambini cambia radicalmente in un battito di ciglia e ci si trova catapultati in una realtà che non ha nulla a che vedere con quella a cui si auspicava un attimo prima.

Leggi tutto

Pesci sì e pesci no, un manifesto per i ristoratori

Partita campagna Slow Food insieme al Gac Bormas. Minò: così tuteliamo ambiente, salute e tasche
Rossano – NO al salmone, al tonno rosso, ai gamberi tropicali o allevati, al pesce spada, ai datteri di mare, ai bianchetti, alla cernia bruna, al merluzzo, e a quelli frutto di pratiche di pesca o allevamento non sostenibili. SÌ al pesce negletto o cosiddetto povero (che poi povero non è affatto!), all’aguglia, allo sgombro, al sugarello, alla palamita, allo zerro, al pagello, alla lampuga, al pesce pilota, al pesce serra, al tonno alletterato e al cicerello e a tutte quelle specie nostrane e di stagione, della giusta taglia.

Leggi tutto

Corigliano | Waterfront sul lungomare, Geraci e i suoi annaspano...

L’opera ereditata dai loro predecessori non piace. Urbanistica nel caos: decine di strade senza i numeri civici
La città di Corigliano Calabro vivrà una nuova estate senza che il cosiddetto “waterfront” sul lungomare di Schiavonea possa dirsi completato? Considerati gli attuali “chiari di luna” sembrerebbe proprio così. Già, perchè vi sono diverse stranezze in relazione al completamento dell’opera, che l’amministrazione comunale retta dal sindaco Giuseppe Geraci dovrebbe “spiegare”.

Leggi tutto

Altri articoli...

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.