• Home

Montalto: maxitamponamento sulla A3, un morto

Un morto sull'autostrada dopo il maxi tamponamento tra sette veicoli nei pressi dello svincolo di Montalto. L'incidente avvenuto sull'A3, in direzione nord, ha coinvolto sette veicoli e le sue conseguenze stanno creando problemi alla circolazione. In seguito all'impatto, infatti, il traffico si è praticamente bloccato e si è creato un incolonnamento di diversi chilometri, che arriva fino quasi allo svincolo di Rende. Sul posto, per prestare soccorso ai feriti, sono arrivati la polizia stradale, un mezzo del 118 e i vigili del fuoco. La vittima, secondo quanto si apprende, sarebbe di nazionalità straniera.

Cerchiara di Calabria: Mons. Savino incontra per la prima volta i fedeli cerchiaresi


Un grande giorno di festa e di fede per la comunità cerchiarese quello di domenica scorsa in occasione della prima visita pastorale del Vescovo della Diocesi di Cassano Jonio mons. Francesco Savino. Una visita a tutto campo passata attraverso solenni momenti istituzionali, momenti di grande socialità e di condivisione e momenti di fede autentica. La visita è iniziata con l’incontro istituzionale con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Carlomagno e con il mondo della scuola, è proseguita con il toccante incontro con i richiedenti-asilo ospitati presso il Centro Sprar di Cerchiara

Leggi tutto

Trebisacce: numerose le visite al Parco Archeologico di Broglio


Inaugurato ufficialmente e aperto alla fruibilità pubblica agli inizi del mese di ottobre, il Parco Archeologico di Broglio è già diventato meta di visite guidate di scolaresche alla scoperta della storia degli Enotri, uno dei primi popoli italici, che nel VII-VIII ottavo secolo a. C. (età del Bronzo Medio), ha realizzato e abitato un villaggio proto-storico sulle propaggini della collina di Broglio, portato alla luce a seguito di circa 30 anni di scavi.

Leggi tutto

Corigliano: truffa all'Inps per 250mila euro, scoperti dalla GF 100 falsi braccianti


La Guardia di Finanza di Corigliano Calabro, coordinata dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, ha scoperto l’ennesima frode in danno dell’INPS, perpetrata con metodi ormai collaudati nel tempo. Una cooperativa agricola praticamente inattiva, a mezzo contratti di servizi agricoli fasulli ed altri documenti falsi, trae in inganno l’Istituto Nazionale di Previdenza, raffigurando una realtà contabile e gestionale dell’impresa ben diversa da quella reale, con la presentazione di false denunce aziendali e di manodopera agricola, consente a falsi braccianti agricoli la percezione di provvidente pubbliche assolutamente non spettanti.

Leggi tutto

Tribunale Rossano, il ministro indugia e delega

Castrovillari: Consegnati i lavori per il ripristino e l’ottimizzazione della sentieristica montana dell’area del capoluogo del Pollino

“Sono stati consegnati i lavori per la manutenzione e ripristino della sentieristica nel Comune di Castrovillari.”
Lo rende noto il Sindaco, Domenico Lo Polito, il quale ricorda che “l’intervento,  di circa 88mila euro, proveniente da risorse regionali del Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013, Misura 227, verrà eseguito da una ditta della Zona.”

Leggi tutto

Castrovillari: Incontro tra i sindaci di Civita, Frascineto, San Basile e Castrovillari per il progetto territoriale sulla depurazione delle acque

Sempre nel segno della concertazione e partecipazione condivisa per la crescita e sviluppo  infrastrutturale del Territorio.
Il  Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, si è incontrato questa mattina, nella sala di rappresentanze, al primo piano di Palazzo Gallo, sede temporanea del Comune, con i Sindaci di  Civita, Frascineto e San Basile, rispettivamente Alessandro Tocci, Angelo Catapano e Vincenzo Tamburi, per dare attuazione e continuità al progetto sulla depurazione delle acque nel Territorio e nel Circondario di Castrovillari.

Leggi tutto

Cassano: ordinanza per sbarra Laghi di Sibari

Facendo esplicito riferimento alla precedente ordinanza n° 73, datata   24 luglio 2012, con la quale si disponeva che il legale rappresentante della Società Pelagus s.r.l. di provvedere alla rimozione della sbarra posta all’inizio della strada privata di collegamento della strada pubblica con l’arenile marittimo , al fine di consentire il libero accesso alla spiaggia del centro turistico Laghi di Sibari, il sindaco di cassano All’Ionio, Gianni Papasso, ha emanato un’altra ordinanza, a modifica e integrazione della precedente, in cui, si dispone che la Società Pelagus s.r.l. con sede in  Cosenza, nella persona del suo legale rappresentante pro-tempore, di ripristinare, mediante l’installazione di una sbarra mobile, la chiusura della strada privata che collega l’arteria viaria pubblica con l’arenile marittimo dei Laghi di Sibari,

Leggi tutto

No Triv: Il Governo consegna il Mar Ionio alla Shell, occorre fermarlo!


Prosegue senza sosta l’opera di depredazione, mortificazione e umiliazione del nostro territorio e delle sue risorse naturali, per mano di un Governo sempre più autoritario, autoreferenziale e sordo di fronte alle legittime istanze degli enti locali e dei cittadini, che chiedono da anni il rispetto dell’ambiente, la tutela del diritto alla salute e un cambio di rotta nelle politiche energetiche del Paese.

Leggi tutto

MORANO C: Scuola di Ambiente … binomio vincente

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Morano Calabro si sono ritrovati presso il Monastero di San Bernardino per parlare di “ Scuola di Ambiente”, un seminario divulgativo, che ha riguardato gli interventi di efficientamento energetico negli edifici pubblici grazie al progetto del Ministero dell’Ambiente denominato “ Green Communities” area Pollino e che ha coinvolto, nel progetto del Ministero dell’Ambiente,  i comuni di Castrovillari, Civita, Mormanno, San Basile, San Sosti, Saracena e naturalmente Morano .

Leggi tutto

Rifiuti,Campana cerca buone pratiche

Differenziata,arrivano 2 porter elettrici. Si mutua la virtuosa esperienza di Cerzeto
CAMPANA – Individuare, analizzare ed ispirarsi alle buone pratiche amministrative, soprattutto in tema di gestione dei servizi pubblici essenziali e dei beni comuni, è approccio virtuoso e da consolidare come regola e fonte del buon governo locale. E ciò vale ancor di più per i piccoli comuni dell’entroterra calabrese, altrimenti destinati all’isolamento, allo spopolamento ed all’oblio.
È, questa, la filosofia di fondo che continua a caratterizzare le iniziative dell’Esecutivo guidato da Agostino CHIARELLO, in modo particolare in materia di ciclo dei rifiuti. 

Leggi tutto

Altri articoli...

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.