Trebisacce: al via la Notte Bianca

Written by Pino La Rocca on . Pubblicato in Eventi

Tutto è pronto per l’avvio della “Notte Bianca 2016” che inizierà questa sera alle ore 18.00 nel centro urbano e si concluderà sul nuovo Lungomare all’alba di sabato 20 agosto, permettendo così alla cittadina jonica di sfoggiare il suo nuovo abito da sera. L’evento, giunto ormai alla sua X edizione e divenuto ormai un format molto atteso della rassegna “MarEstate” della città della Bandiera Blu,

è stato presentato dal sindaco Franco Mundo, dall’assessore Giampiero Regino e dal presidente dell’Assopec Andrea Franchino. Il filo conduttore di quest’anno saranno “Le donne oggetto di violenza, nonché i sapori, i colori e le musiche popolari del Mediterraneo: la Taranta, la Pizzica e la Tarantella”. Ma i contenuti della Notte Bianca 2016 saranno completati da concerti musicali e canori, iniziative culturali, visite ai musei ed esposizione di prodotti tipici e dell’eno-gastronomia locale. La festa coinvolgerà l’intero territorio comunale, dal Centro Storico dove resterà aperto il Museo dell’Arte Olearia e della Civiltà Contadina “L. Noia” alla Chiesa Madre “San Nicola di Mira” che saranno meta di visite guidate, da via Lutri dove resteranno aperti tutti i negozi fino al nuovo Lungomare, diventato ormai un fattore di attrazione e di traino per l’intera città che nell’occasione avrà modo di sfoggiare il suo nuovo look. Tante le iniziative delle associazioni di volontariato e di categoria coinvolte, che proporranno attività proprie e contribuiranno a rendere assortita la Notte Bianca. L’ASSOPEC, l’associazione degli operatori economici, su invito del suo presidente Andrea Franchino ha mobilitato tutti i propri associati che parteciperanno attivamente all’organizzazione dell’evento.
Pino La Rocca

Stampa