II edizione "Coloriamo il mondo" concorso fotografico

Written by comunicato stampa on . Pubblicato in Eventi


Uno sguardo al passato: Castrovillari nei sentieri del Grand Tour

La cittadina di Castrovillari è stata tra le tappe più suggestive e memorabili dei cosiddetti "viaggi del Grand Tour", cosi, sullo sfondo di una natura odorosa e colorata, guidati dai visitatori di un tempo e dai loro straordinari resoconti,  quest'anno l'associazione culturale Mystica Calabria e il Gruppo folklorico Città di Castrovillari, accompagneranno i gruppi folkloristici presenti alla 30ma Edizione dell’Estate Internazionale del Folklore e del Parco del Pollino".

Attraverso i sentieri letterari del passato, seguendo la bellezza dei luoghi che ancora sopravvivono, soffermandosi sui tesori storico-artistici e sulle tradizioni che si incontreranno lungo le stradine, i quartieri e le viuzze della nostra “Civita”, si presterà attenzione alle emozioni e alle curiosità che saprà suscitare il cammino. L'incontro dei nuovi popoli ospiti del Festival sarà anche quest'anno con i fotografi e gli appassionati di fotografia che parteciperanno alla II edizione del Concorso fotografico “I colori del mondo”, premio Barbara Malomo. Si vogliono ripercorrere fedelmente quei percorsi fatti a partire dal '700, quando poeti, collezionisti, artisti, filosofi, diplomatici, narratori, appassionati d’arte e giovani uomini di cultura intraprendevano i loro viaggi di istruzione, di piacere e di avventura attraverso l’Europa, raggiungendo l’Italia, meta sempre privilegiata e la Calabria ferox, per i più temerari, descritta con umorismo e umanità, soprattutto per il suo paesaggio antico e maestoso, per la sua natura selvaggia e per l’indole dei suoi abitanti tratteggiati come fortemente passionali, nel bene e nel male. Alexandre Dumas, Vivant Denon, Henry Swinburne, Edward Lear, George Gissing, Norman Douglas,  solo per citare alcuni dei viaggiatori del Grand Tour, saranno le fonti di ispirazione di una passeggiata romantica e seducente che sia, anche, ancora una volta,  un incontro e un abbraccio tra genti del mondo.

“Non esiste alcun luogo al mondo, in cui un uomo possa viaggiare e trarre maggior piacere e beneficio dell’Italia[…]non c’è angolo del paese che non sia famoso nella storia, come una montagna o un fiume e che non sia stato teatro di qualche azione straordinaria”.

Edward Lear

 Appuntamento Venerdì 21 agosto alle ore 10.30 con i gruppi folklorici c/o Protoconvento francescano di Castrovillari.
Castrovillari 19 agosto 2015

Stampa