Premio Ausonia a compagnia di Formia

Teatro,emozioni nel galà al Castello Ducale. Soddisfatto Geraci:grande evento di qualità 
CORIGLIANO C.  – Città del Castello Ducale 2016, serata magica e di emozioni quella nella quale si è svolto ieri (domenica 4 settembre) il momento conclusivo della rassegna dedicata al teatro amatoriale QUADRATO IN SCENA – PREMIO AUSONIA 2016. – Durante il galà, presentato da Antonio Maria D’AMICO, presidente provinciale FITA Cosenza nonché direttore artistico del Premio,

in un gremito Piazzale delle Armi sono stati assegnati i riconoscimenti previsti dalla kermesse teatrale che, anche quest’anno, ha registrato l’adesione di compagnie FITA provenienti da tutta Italia, dopo aver riscosso uno straordinario successo di pubblico nelle diverse tappe susseguitesi quest’estate al Quadrato Compagna
 
In questa edizione 2016 CORIGLIANO è stato gemellato con il Comune di ORIOLO che ha ospitato cinque delle otto compagnie in concorso.  A rendere ancora più affascinante lo scenario del Castello Ducale sono stati i momenti di arte di strada con la presenza di Francesco DI TONDO e le sue magie ed esercizi con il fuoco e i gioielli di punta della collezione del maestro orafo Domenico TORDO che ha realizzato il PREMIO AUSONIA: una scultura in oro e argento fatto a mano.
 
Ospite d’onore della serata Valerio MORIGI che, intervistato dal Direttore RAI BASILICATA Fausto TAVERNITI, ha ricevuto dall’assessore al turismo del Comune di Corigliano Alessandra CAPALBO il PREMIO AUSONIA IMPEGNO PER IL TEATRO 2016, riconoscimento che la Fita Cosenza assegna ad illustri attori del panorama artistico italiano, per il loro impegno nel mondo del teatro.
 
Oltre al Primo Cittadino di Corigliano GERACI, che ha espresso grande soddisfazione per un evento di qualità che impreziosisce la proposta di Corigliano Città d’arte e di cultura, erano presenti anche il vicesindaco ORANGES e gli assessori MINGRONE e GRANATA, il vicesindaco di ORIOLO Vincenzo DIEGO ed i giornalista RAI Francesco BRANCATELLA.
 
Questi i premi assegnati dalla commissione tecnico-scientifica presieduta da Imma GUARASCI.
 
Il PREMIO AUSONIA 2016 è stato assegnato alla Compagnia Teatrale IMPREVISTI E PROBABILITÀ di FORMIA (LT), in concorso con lo spettacolo NEAPOPULI. ERRANDO NELL'INVISIBILE. A consegnare il Premio è stato il Sindaco Giuseppe GERACI.
 
Il PREMIO DELLA CRITICA è andato, invece, all’Associazione Resurrezione Meridionale G.T. Carma di Reggio Calabria per lo spettacolo 1861 LA BRUTALE VERITÀ.
 
Ad aggiudicarsi il riconoscimento speciale LA PORTELLA, categoria del concorso dedicata alla miglior regia, è stato invece Luigi FACCHINO per DINASTIE BASTARDE, LA STORIA DEL RE DIAVOLO, portata in scena dalla compagnia LA TORRE DEL DRAGO di BITRITTO (BA).
 
La stessa compagnia è riuscita ad ottenere anche il premio per il MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA, grazie all’interpretazione di Nicolas DE FILIPPIS.
 
Per le categorie attoriali gli altri vincitori sono stati Raffaele FURNO, della compagnia IMPREVISTI E PROBABILITA, miglior attore non protagonista, Marinella RODÀ, miglior attrice protagonista in 1861 LA BRUTALE VERITÀ dell’Associazione Resurrezione Meridionale e Soledad AGRESTI, miglior attrice non protagonista in NEAPOPULI.
 
Davide ROSELLI e Daniela Anna ANDRIANI, della Compagnia Teatrale del Belvedere di SAN GIORGIO JONICO (TA), sono stati incoronati miglior attore ed attrice caratterista in LA FORTUNA CON L'EFFE MAIUOSCOLA. Lo spettacolo è risultato anche  vincitore per il miglior allestimento (scenografia, luci, costume e musica).
 
Due MENZIONI SPECIALI PER IL TEATRO SOCIALE sono state assegnate, in ex aequo, alle compagnie I CANAGLIONI, di Cassano Jonio (CS), e I GIRASOLI di Pisticci (MT).
 
La COMPAGNIA QUINTA SCENICA, di CASTROLIBERO (CS) , ha ricevuto la MENZIONE TETARO IN VERNACOLO per la rappresentazione FEGATO FEGATO, GRUPPO C, POSTE E TELEGRAFI di Ciccio DE MARCO. - (Fonte/Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying).

 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.