Corigliano: prende il via venerdi’ 1° luglio “Quadrato in Scena"

Dopo il grande successo di pubblico e di critica dello scorso anno con l’edizione inaugurale, dal 1° luglio al 26 agosto 2016 torna la manifestazione “Quadrato in scena 2016”. Un evento voluto dal Comitato provinciale di Cosenza della Fita (Federazione Italiana Teatro Amatoriale) presieduto dal giovane, dinamico ed eclettico Antonio Maria D’Amico, con il patrocinio del Comune di Corigliano Calabro,

assessorati alla Cultura e Spettacolo Grandi Eventi, in collaborazione con le associazioni “Teatro Anch’io” e “Vincenzo Tieri” di Corigliano Calabro. Si tratta di una iniziativa attraverso la quale promuovere e divulgare le attività teatrali amatoriali, in un contesto territoriale regionale, fornendo altresì un’occasione di crescita e di scambio culturale per gli amatori di tutto il territorio nazionale. Questo mix di cultura e amore verso il teatro è stata l’autentica chiave del successo della edizione 2015 che il presidente D’Amico si augura di poter ripetere e, perché no migliorare, nella edizione che venerdì prossimo 1° luglio celebrerà la serata inaugurale con la Compagnia teatrale “I Girasoli” di Pisticci (MT) che porterà in scena “‘O BALCONE ‘E RUSINELLA, commedia in due atti di Edoardo Scarpetta per la regia di Nunzia Vitale. Nella edizione del 2015 fu la compagnia teatrale pugliese “La Calandra Teatro” di Tuglie (Lecce) con lo spettacolo “Il tartufo” di Moliere ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento, ma per l’edizione di quest’anno si preannuncia una competizione davvero interessante, non solo sotto il profilo della qualità degli spettacoli, quanto soprattutto per la professionalità (nonostante si tratti di teatro amatoriale) dei componenti le varie compagnie che daranno vita a due mesi intensi di appuntamenti presso lo storico e splendido “Quadrato Compagna” di Schiavonea di Corigliano Calabro. Quest’anno accanto al premio “Ausonia” l’organizzazione ha voluto aggiungere l’importante sezione riguardante il premio per la regia teatrale “La Portella” che ha il patrocinio del Comune di Oriolo - assessorati alla Cultura e allo Spettacolo. “L’edizione 2016 di Quadrato in scena – afferma un raggiante presidente Antonio Maria D’Amico che è anche il Direttore Artistico dalla manifestazione – parte con il piede giusto perché nella fase preparatoria il nostro Comitato provinciale ha ricevuto 45 plichi da parte di altrettante compagnie amatoriali che hanno risposto al bando di partecipazione. Tra queste ne sono state scelte otto, mentre la nona è la Compagnia vincitrice della edizione 2015: “La Calandra Teatro di Tuglie (Lecce). Quindi a contendersi il premio Ausonia 2016 saranno nove compagnie provenienti non solo da alcuni centri calabresi, ma anche da Basilicata e Puglia, le quali si esibiranno a Corigliano. Di queste, esattamente 5, si esibiranno anche ad Oriolo il giorno dopo e saranno in lizza per il premio regia teatrale “La Portella”. Ci sarà spazio anche per la compagnia teatrale coriglianese “Teatro Anch’io” che il 12 agosto porterà in scena un lavoro di Vincenzo Tieri, ma questa commedia non concorrerà per il premio “Ausonia”. Ecco perché aspettiamo i coriglianesi e i tanti turisti che hanno scelto la Piana di Sibari come meta per le loro vacanze. Sia a Schiavonea che ad Oriolo ci sarà davvero da divertirsi con il teatro amatoriale”.


L’Ufficio Stampa

Stampa Email