Le Colline del Jazz: si chiude il 20 la rassegna con una spettacolare jam session

Written by comunicato stampa on . Pubblicato in Spettacoli


Battute finali per la quinta edizione de Le Colline del Jazz. Ultima serata per la rassegna che ha fatto echeggiare a Rossano le note del jazz ed ha portato in città artisti di livello internazionale

Gran finissage per “Le Colline del Jazz” giovedì 20 agosto alle 21 con un altro appuntamento da non perdere. Protagonisti della serata Giovanni Amato ed il Nicola Pisani quartet.  Quale miglior scenario se non i giardini della Masseria Mazzei – Le Colline del Gelso per mettere in scena un concerto esemplare del genere jazz? L’ultima serata vedrà infatti un concerto di composizioni originali che spaziano a trecentosessanta gradi, da sonorità della tradizione mediterranea alle ballate blues, dalla musica indiana al free jazz passando anche attraverso riletture del repertorio dei classici, il tutto personalizzato dal sapiente uso di uno strumento considerato "oscuro" e di accompagnamento: il contrabbasso.

Momenti di commistione fra coinvolgenti ritmiche latine e atmosfere ancestrali che richiamano danze e riti dei nativi indiani d’America. Una narrazione ricca e intensa condotta da più affiatate voci: il magistrale sax di Nicola Pisani, il mistico contrabbasso di Luca Garlaschelli, l’amabile chitarra di Massimo Garritano, l’irrequieta batteria di Francesco Borrelli e la sontuosa tromba di Giovanni Amato ospite d’onore del quartetto. E così avremo l’occasione rara di assistere alla performance di cinque rodate coppie “uomo-strumento” che sanno perfettamente armonizzarsi tra loro durante il concerto, dando luogo a un’interconnessione polifonica dal forte vigore espressivo. Il concerto sarà di grande emozione, perché il quartetto è pronto a regalare al pubblico della Masseria Mazzei un jazz potente, ritmato, emozionante e raffinato, totalmente scevro da facili ammiccamenti. Cinque musicisti di altissimo livello e un repertorio che attinge ai grandi classici, arrangiati e reinterpretati. Quasi superfluo ricordare che la serata sarà arricchita dalle elaborazioni delle cucine della Masseria Mazzei e che in caso di pioggia lo spettacolo sarà garantito.

Stampa