• Home
  • Notizie
  • Spettacoli
  • Francavilla Marittima: un'intera serata culturale dedicata a Mario e Adriana De Gaudio

Francavilla Marittima: un'intera serata culturale dedicata a Mario e Adriana De Gaudio

L’Associazione AUSER “V. Sassone”, in collaborazione con il Circolo Culturale “Mario De Gaudio”, con l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Franco Bettarini e con il Laboratorio Teatrale “Luci dello Jonio e Magna Grecia” fondato e diretto da Enzo Cordasco e Maria Zanoni, giovedì 30 luglio alle ore 21.00, in Piazzetta Fontana Vecchia, presenterà “La Fanciulla di Nazareth”, 

dramma sacro di Mario De Gaudio, adattamento testuale e regia di Enzo Cordasco. Dopo i saluti del Presidente dell’AUSER Lorenzo Calcagno e dell’Assessore alla Cultura Michele Apolito, via alla rappresentazione del dramma sacro, con Angela Lo Passo, Giuseppe Massaro, Maria Zanoni e Rossana Lucente. Musica e canto di Paqualino Macrino e Antonella Marengo. Coro di Alessandro Nicoletti, Concetta Zecca, Filomena Rugiano, Sonia Spagnuolo, Mena Cordasco e Angiola Italiano. A conclusione della messa in scena del dramma sacro “La Fanciulla di Nazareth” scritto dal compianto Mario De Gaudio giornalista e scrittore originario di Francavilla Marittima, ci sarà la presentazione del nuovo libro di poesie di Adriana De Gaudio, sorella del compianto Mario, dal titolo “Viaggio Interiore”, Editrice “Era Nuova” di Perugia e prefazione di Enzo Cordasco. «Si tratta – ha scritto Enzo Cordasco noto poeta, scrittore, drammaturgo e animatore di eventi culturali, - del nuovo libro di poesie di Adriana De Gaudio raffinata e sensibile poetessa, la cui ultima Sezione, e cioè le poesie religiose, sono un canto alla speranza, alla gioia, alla riflessione, alla caducità del tempo e della vita, tutte poesie bellissime e di grande intensità… Mario e Adriana De Gaudio, fratello e sorella, poeta e poetessa, - ha scritto ancora Enzo Cordasco - sono fusi e compenetrati in questa serata particolare. Le parole del testo di Mario “La Fanciulla di Nazareth” che sara' messo in spazio-reading con musica e canti religiosi ma moderni, - ha ascritto ancora Cordasco - si uniranno alle parole di Adriana in un caleidoscopio di luci fatto di prosa teatrale e di versi poetici. Sono contento – ha concluso il poliedrico Enzo Cordasco invitando tutti alla partecipazione - che Adriana abbia pubblicato con la stessa Casa Editrice con la quale ho pubblicato molti libri di poesie, scritture sceniche e saggi di Storia del Teatro e della Danza».
Pino La Rocca

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.