• Home
  • Notizie
  • Cultura
  • Castrovillari: Il 3 ottobre al protoconvento la presentazione del libro di Mimmo Pace "Montagne…immagini ed appunti di viaggio”

Castrovillari: Il 3 ottobre al protoconvento la presentazione del libro di Mimmo Pace "Montagne…immagini ed appunti di viaggio”

A “spasso sui belvedere” tra racconti di esperienze uniche, di amicizia e di bellezza. Fortemente appassionato delle nostre montagne a tal punto da raccontarle e “dipingerle” in più modi: con la sua caparbia tensione di trasmettere la loro attrattiva attraverso scatti da favola, con la parola, lo scritto ed il suo temperamento da montanaro infaticabile. Stiamo parlando di Mimmo Pace, classe 1939, che sabato 3 ottobre , alle ore 17, nella sala 14 del Protoconvento francescano, presenterà la sua ennesima fatica editoriale dal titolo “Montagne…immagini ed appunti di viaggio”.


La partecipazione alla città ed al Territorio avverrà con il patrocinio del Comune di Castrovillari, dell’Ente Parco Nazionale del Pollino e grazie alla promozione della Sezione locale del Club Alpino Italiano dove Pace è socio da anni.
La serata oltre ai saluti del Sindaco, Domenico Lo Polito, e del Presidente del Parco, Mimmo Pappaterra, prevede gli interventi, moderati  da Tommaso Ferrari,  del già vice presidente nazionale del CAI, Teresio Valsesia, dei naturalisti e scrittori Francesco Bevilacqua e Franco Caruso, del presidente e vice presidente del CAI di Castrovillari , rispettivamente Carla Primavera ed Eugenio Iannelli nonché dell’importante apporto dell’autore che presenterà e sottolineerà le ragioni di quest’altra full immersion verde “sopra quota mille”.
Il libro composto da 400 pagine e 30 capitoli, con 28 testi di riflessioni e note di viaggio oltre a 28 Carte di percorsi di ampie dimensioni, ottime per la consultazione, è un tripudio d’immagini- ben 510 di cui 300 di grande formato e 10 su doppia pagina- in onore delle nostre catene montuose che, con le loro rughe, celebrano il significato della Montagna in quanto tale:occasione da sempre, per chi vi si accosta, di ristabilire un’armonia con la natura che riporta ad un significato più grande.
E’ il mistero profondo , ma non lontano da ciascuno, che avvolge da sempre pure questi ambienti i quali sono protesi verso il Cielo, come ci rappresentano le Vette e le Cime, ricordando che la natura dell’uomo è rapporto con l’infinito.
Ed il libro di Pace tra l’altro lancia implicitamente anche questo messaggio forte e discreto tra le righe e le belle immagini mozzafiato, suscitando , con più forza, il principio che opportunità che riportano a percezioni come queste per vivere appieno la natura dei luoghi,e non solo, sono importanti quanto le iniziative che  favoriscono il contatto con l’ambiente.
Questo è esaltato anche dalla riedizione dell’allestimento della mostra fotografica  dello stesso Pace, “Pionieri del Pollino…Uomini,Luoghi, Documenti” che si affiancherà, nella sala delle Arti del Protoconvento, alla presentazione dell’opera, non solo per sottolineare il particolare evento , ma pure per celebrare, con il tratto giusto, l’azione  propulsiva della Sezione castrovillarese del CAI e rendere ancora più visibile l’innamoramento di tanti ai luoghi orografici ed identitari del nostro Territorio.
“E’ soprattutto per queste motivazioni che abbiamo accolto- precisa il Sindaco Lo Polito- l’invito a patrocinare tale intrapresa che lega la bellezza del nostro patrimonio naturalistico alle capacità singole ed associative che fanno grande, da sempre,  l’offerta comprensoriale, in quella visione d’insieme , fondamentale per far crescere, nel rispetto delle diversità che armoniosamente concorrono con le loro specificità, le peculiarità ambientali, culturali e turistiche che ogni comunità possiede e per cui lavora,  integrandole, in sinergia con quelle limitrofi, per uno sviluppo il più partecipato possibile.”
L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(Giampiero Brunetti)

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.