Altomonte eventi innovativi,Maggio dei Libri

 
Soddisfazione per successo Giornata Legalità. Appuntamenti online in programma per tutto giugno.

ALTOMONTE – Tramandare la memoria delle piazze e dei vicoli un tempo affollati e resi vivi dai bambini che giocavano in strada. Risalire alle origini del fenomeno dell’emigrazione, della partenza e del distacco dalla famiglia. Riscoprire il senso del concetto di vicinato, del calore della casa e del ruolo della donna che in essa occupava. 

Offrire, a beneficio delle nuove generazioni, uno spaccato antropologico e socio-culturale della Città, attraverso le pagine ed i racconti di autori locali. Rientra tra gli obiettivi de Il Maggio dei Libri, la rassegna culturale al via da mercoledì 27 maggio con l’anteprima della presentazione dell’opera biografica Grazie di essere nato, di Silvano Sparano.

 
È quanto fa sapere l’assessore alle attività culturali Elvira Berlingieri sottolineando che l’appuntamento, inserito nella programmazione Altomonte Eventi Innovativi, potrà essere seguito sulla pagina Facebook dedicata dalle ore 11 e che la presentazione vera e propria si terrà invece nel corso dell’estate. 
 
La Berlingieri coglie l’occasione per esprimere soddisfazione, con il Sindaco Gianpietro Coppola, per il successo fatto registrare dal primo degli appuntamenti virtuali messi nello speciale calendario promosso dall’Amministrazione Comunale, avviata in occasione della Giornata nazionale della Legalità celebrata in tutta Italia ieri, domenica 24 maggio. Altomonte ha inteso ricordare, infatti, il 28° anniversario della strage di Capaci, in cui persero la vita il Giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta e quella di via D'Amelio (19 luglio 1992) con l’incontro dal tema non c’è libertà senza legalità. Insieme all’assessore Berlingieri, sono intervenuti la referente del presidio Libera Fazio Cirolla di Cassano allo Jonio sul tema della memoria e dell’impegno Carmen Campanella, Don Francesco Faillace della parrocchia di San Giacomo Apostolo. Mafia, potere e istituzioni è il tema affrontato da Stefania Postorivo. Anche le scuole hanno dato il loro contributo attraverso la lettura dei passi del libro Florian nel Cassonetto dell’autrice Antonella della Libera.
 
Educazione alla legalità, promozione della lettura, educazione stradale, fotografia, enogastronomia, laboratori di cartapesta. È l’innovazione il collante delle iniziative pensate dall’Amministrazione Comunale per affrontare la fase 2, quella della ripartenza. Altomonte Eventi Culturali Innovativi è il nome della pagina Facebook che farà da piattaforma per tutte queste iniziative online contenute nella speciale programmazione.
 
Gli appuntamenti continueranno sabato 30 con la presentazione di Oltre il fuoco di Javier Núñez e Maria Pina Iannuzzi che saranno intervistati dalla giornalista radiofonica Daniela De Marco. – Una foto per Altomonte. È, questo, il titolo del contest al quale si partecipa con gli scatti dedicati alla Città d’arte e ai suoi monumenti. – Corso on-line di cartapesta. A partire da venerdì 5 giugno si terrà un vero e proprio laboratorio a cura del Maestro Emanuele De Stefano. Sicuri in bicicletta, il progetto di educazione stradale promosso dalla Polizia Municipale si terrà online a partire da mercoledì 10 giugno. – Non potevano mancare le lezioni di enogastronomia. Ad insegnare come si preparano i tortellini fatti in casa sarà, il 18 giugno, Patrizia Guerzoni dello storico Hotel Ristorante Barbieri. Con lei l’appuntamento si rinnova il 25 giugno con lezioni di bon ton a tavola e un tutorial per allestire una tavola da pranzo.

Non c’è libertà senza legalità - VIDEO SU YOUTUBE 
https://www.youtube.com/watch?v=CA0Mt1LW50A   

Stampa Email

miglior sito di scommesse

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.