Importante appuntamento culturale al Museo di Sibari


Sabato 10 novembre (ore 17) nella Sala Conferenze del Museo della Sibaritide, sarà presentato un importante libro per quanti amano la storia della Calabria antica e le sue preziose testimonianze archeologiche: GUIDA ARCHEOLOGICA DELLA CALABRIA ANTICA di Fabrizio Mollo (Rubbettino Editore, 2018) 

L’iniziativa è promossa dalla Sezione Regionale CALABRIA della SIPBC (=Società Italiana per la Protezione dei Beni culturali ), in collaborazione con la direzione del Museo della Sibaritide e col patrocinio del Polo Museale della Calabria e della Deputazione calabrese di Storia Patria. La partecipazione è aperta a tutti. L’incontro culturale, con introduzione e coordinamento del prof. Franco Liguori, presidente della SIPBC-Calabria, prevede gli interventi della dott.ssa Adele Bonofiglio, direttrice del Museo della Sibaritide, del prof. Antonio La Marca, docente di Archeologia e Storia dell’arte greca e romana all’Unical, e dell’autore, Fabrizio Mollo, docente di Archeologia classica all’Università di Messina. Come scrive, nella prefazione, il prof. La Torre, “il volume di Fabrizio Mollo costituisce in primo luogo una preziosa introduzione alla storia e all’archeologia della Calabria antica, dalla prima comparsa dell’uomo nel Lametino, risalente a circa 700 mila anni fa, fino all’alto Medioevo e costituisce il miglior approccio attualmente disponibile alla comprensione della Calabria antica: da leggere come un libro di storia e da tenere con sé andando in giro per la Calabria, come guida preziosa alla visita…E’ un libro destinato innanzitutto ai Calabresi, che tutti dovrebbero leggere per riappropriarsi consapevolmente del loro passato e che dovrebbero gelosamente custodire nella biblioteca di casa, ma destinato anche ai tanti turisti e visitatori interessati che ogni anno scelgono la Calabria come meta di vacanza”.

Stampa Email