Il ricordo di Francesco Fusca attraverso la sua opera Culturale

Nella serata sarà presentato il suo ultimo libro “Scritti 2”
SPEZZANO ALBANESE – Nell'ottica di continuare quel processo di moltiplicazione culturale avviato in Calabria e non solo, l'Istituto Comprensivo di Spezzano Albanese, diretto dalla Dirigente Rosina Costabile, ha organizzato, in sinergia con edizioni Expressiva, una giornata in memoria del compianto emerito Ispettore del Ministero IUR Francesco Fusca. 

Non un memorial ma un vero e proprio incontro che vuole ricordare Fusca nella sua opera Culturale, utilizzando il suo ultimo libro dal titolo “Scritti 2 – tra Pedagogia e Letteratura” (edizioni Expressiva), uscito qualche giorno dopo la prematura scomparsa dello stesso autore, avvenuta lo scorso 30 giugno.

Per far ciò sono stati chiamati a intervenire gli amici di una vita di Fusca, proprio per ripercorrere un cammino di vita dedicato, appunto, alla moltiplicazione culturale. In tal senso i lavori, coordinati dalla stessa Costabile, vedranno i saluti del sindaco arbëresh Ferdinando Nociti e gli interventi del libraio Pino Sassano, dell'editore Emanuele Armentano, del dirigente dell'USP di Cosenza Luciano Greco, del responsabile Progetto Etnie del MibAct Pierfranco Bruni, e del vescovo di Cassano Jonio mons. Francesco Savino. A concludere il dibattito sarà il già prorettore e docente Unical Giuseppe Trebisacce. Durante la serata ci saranno intermezzi dell'Orchestra di trombe del Comprensivo “V. Tieri” di Corigliano, diretta dal M° Vincenzo Greco. L'evento si terrà lunedì 13 febbraio alle ore 17 presso la sala consiliare del Comune di Spezzano Albanese.
 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.