Statale 106, Antoniotti: «La democrazia non accetta ripensamenti»

Terzo Megalotto Sibari-Roseto, i cantieri devono essere aperti subito per consentire l’avvio dei lavori per la realizzazione di un’opera essenziale alla sopravvivenza della Sibaritide. A chi si è accorto solo ora che in democrazia esistono regole, confronto, obiezioni e diritti consiglio di andare a scuola di recupero e mettersi a passo con i tempi. La conoscenza, è vero, è un diritto e un dovere. Ma non si può frenare l’ambizione di un territorio che da decenni chiede riscatto ed opportunità di sviluppo solo perché un drappello di parlamentari, che fino all’altro ieri non sapeva nulla delle esigenze di quest’area della Calabria, ha deciso di vederci chiaro. Ma vedere chiaro su cosa? Su un’opera che è utile a tutti tranne che a qualcuno che ha interessi personali da difendere?

Stampa Email

Cariati: congelate trasparenza e buona amministrazione


Mancano una visione organica della pubblica amministrazione ed una concreta e chiara agenda di governo. 

Esistono alcuni principi irrinunciabili e fondamentali da rispettare e far rispettare quando si è amministratori pubblici. Tra questi la legalità, la trasparenza, l’imparzialità, la buona amministrazione e la ricerca del bene comune. Tali principi trovano le radici nella Costituzione della Repubblica Italiana e nelle altre leggi che regolano l’ordinamento degli enti pubblici, tra cui i Comuni.

Stampa Email

Agricoltori in difficoltà per la carenza di pioggia e la necessità di ulteriori trattamenti fitosanitari.


Abate (M5S Senato): «Chiediamo alla Regione Calabria l’integrazione dei prodotti petroliferi per l’agricoltura o ci saranno gravi perdite per i produttori».

«In questi giorni – spiega la Senatrice Abate – ho incontrato diversi produttori dell’Alto Jonio e della Sibaritide che mi hanno segnalato un problema con le scorte di gasolio agricolo, il combustibile utilizzato per alimentare i mezzi di lavorazione della terra».

Stampa Email

la Regione delibera a favore degli alunni con disabilità

La Giunta Regionale, nella seduta odierna, ha approvato la delibera volta a garantire il servizio di assistenza agli alunni delle scuole superiori di secondo grado in situazione di disabilità. Nell'esprimere grande soddisfazione al riguardo, l'assessore regionale all'Istruzione Maria Francesca Corigliano ha dichiarato: "Insieme con il presidente Oliverio abbiamo inteso risolvere un problema annoso, che ha visto penalizzati gli studenti in situazione di disabilità.

Stampa Email

Villapiana: costi trasporto urbano esorbitanti, la denuncia di Bria


Fino all’anno 2015 il servizio di trasporto urbano per collegare il Centro Storico con il Lido e con lo Scalo gestito direttamente dal Comune costava circa 8mila euro all’anno, comprensivi del costo del Responsabile Tecnico pari a circa 4mila euro, mentre per il solo mese di agosto del 2018 il costo complessivo dello stesso servizio, affidato però alla municipalizzata BSV, da quanto si evince dalla Determina n. 212 del 27 luglio 2018 con cui è stata impegnata la spesa, è costato ben 25mila044,33 euro.

Stampa Email