Forza Italia Cassano: «Niente immigrati al Sybaris»

Written by comunicato stampa on . Pubblicato in Politica

 Il territorio e, in particolare quella zona, ha un’altra vocazione. Accertiamo innanzitutto perché si è arrivati a questa decisione.
CASSANO - Apprendiamo davvero con stupore che l’Agenzia nazionale per i Beni confiscati in Calabria alla criminalità organizzata intende destinare l’Hotel Sybaris ubicato nell’area ad alta vocazione turistica del comune jonico all’accoglienza degli immigrati. In particolare perché la Costa Jonica ha completamente un’altra vocazione: ricca di strutture ricettive, zona vocata al turismo, all’archeologia e all’agricoltura.

Non capiamo cosa abbia portato il Prefetto Umberto Postiglione, responsabile dell’Agenzia nazionale per i Beni confiscati, a fare questa scelta. Eravamo a conoscenza del fatto che alla questione si fossero interessate la Diocesi di Cassano All’Jonio e l’Associazione Libera ma che poi il caso non aveva avuto mutamenti rilevanti. Forza Italia Cassano vuole andare in fondo alla questione e capire perché, innanzitutto, si è arrivati a questa decisione che potrebbe avere notevoli (e negativi) risvolti su un territorio la cui vocazione è tutt’altra che quella di ospitare un centro di accoglienza. «L’antico spirito greco – sottolinea Luigi De Rose – e il fatto che l’ospitalità che da esso ci deriva sia a fondamento della nostra civiltà non ci costringe a chiudere gli occhi davanti a tutto. Ci sono tempi, modi e luoghi per fare tutto, anche per ospitare i meno fortunati di noi che sono costretti a fuggire dalla loro madrepatria». Auspichiamo per loro soluzioni diverse. Dopo la notizia, in città c’è grande preoccupazione e vogliamo farci portavoce e risolutori della questione. Speriamo che l’Amministrazione comunale si opponga con forza a questa decisione.

Giuseppe Gaetani
Pietro Perri
Forza Italia Cassano.

Luigi De Rose
Coordinatore Provinciale Forza Italia Cosenza

Stampa