Angelo Sposato eletto Segretario Regionale Cgil

Angelo Sposato, 50 anni, coriglianese è il nuovo segretario regionale della Cgil, succede a Michele Gravano. La elezione di Sposato è avvenuta oggi a Lamezia Terme al termine dell’assemblea generale regionale. Su 171 aventi diritto, hanno votato in 170: 148 i sì a favore di Sposato, 13 i no, 7 astenuti ed una scheda bianca.

Quella di oggi per la Cgil non è stata un’assemblea regionale semplice, ne priva di tensioni; gli ultimi mesi infatti hanno visto la più grande organizzazione sindacale dilaniata al suo interno e costantemente alla ricerca di una possibile unità. A tal punto che ripetutamente sono dovuti intervenire i dirigenti nazionali e ieri a Lamezia Terme – a mettere il sigillo sul cambio di passo e di guida il segretario nazionale Susanna Camusso. Angelo Sposato viene da una lunga militanza sindacale, infatti prima di questa elezione a segretario regionale, Sposato è stato per sei anni segretario generale comprensoriale della Cgil Sibari-Pollino-Tirreno, e ancor prima ha svolto molteplici incarichi partendo dal sistema dei servizi, per poi passare al settore delle costruzioni (Fillea-Cgil), alla organizzazione e direzione della categoria del commercio e terziario ( Filcams-Cgil) , alla direzione di diverse Camere del Lavoro e poi, componente della Segreteria Confederale.

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.