San Lorenzo Bellizzi: al lavoro il nuovo Esecutivo

 Al lavoro, dopo la breve pausa destinata ai festeggiamenti e alla formazione dell’esecutivo, la rinnovata squadra di Antonio Cersosimo rieletto sindaco a urne ancora aperte perché gli avversari politici, apprezzandone l’operosità e l’equanimità, hanno deciso di non presentare la lista e di non frapporre ostacoli alla sua rielezione.

Appena i votanti hanno superato il quorum del 50,1%, Antonio Cersosimo, a urne ancora aperte, è stato dunque rieletto sindaco del suo paese dove continuerà, a maggior ragione, a fare il sindaco di tutti ed a farsi apprezzare non solo in ambito locale ma addirittura in ambito nazionale. Antonio Cersosimo è infatti il sindaco di cui si è occupata la stampa nazionale perché, attraverso una trovata brillante, oltre a contribuire al consumo di energie rinnovabili, ha cancellato la TASI ai suoi cittadini. Due anni fa, infatti, sfruttando il Conto Energia il sindaco Cersosimo ha investito nel fotovoltaico installando tre impianti da 13 Megawatt in terreni situati nei comuni di Corigliano, Cassano e Francavilla, dove cioè vigeva l’autorizzazione per l’installazione del fotovoltaico su serra. Un’operazione, questa, che ha permesso di incassare 90mila euro all’anno, con cui ha portato in attivo il bilancio e cancellato la TASI ai suoi circa 700 concittadini, meritando così l’attenzione dei media nazionali. Altre notevoli iniziative il sindaco le ha attivate per rivitalizzare il centro storico e per valorizzare le enormi risorse naturali del suo comune situato, com’è noto, tra i monti del Parco Nazionale del Pollino e le Gole del Raganello con riserve naturali ricche di flora e fauna selvatica tra cui dove corrono e volano liberi cinghiali, grifoni, falchi, volpi e lupi. Questa comunque la squadra allestita dal sindaco Cersosimo per dare continuità al suo programma: l'incarico di vice-sindaco sarà diviso 2 anni e mezzo ciascuno tra Pietro Pittelli e Nicoletta Pittelli. Esecutivo: sindaco l’Ing. Cersosimo con delega a Lavori Pubblici e Servizi Manutentivi; Pietro Pittelli Assessore con delega a Sanità, Cultura, Urbanistica e Forestazione; Nicoletta Pittelli Assessore Bilancio, Personale, Trasporti, Istruzione. Delegati: Florangela Armentano (Agricoltura, Sviluppo Sostenibile e Attività Produttive); Lorenzo Cersosimo (Ambiente e Tutela del Patrimonio); Giuseppe Sallorenzo (Viabilità Rurale); Francesco Rago (Politiche Giovanili, Sport e Spettacolo); Teresa Bruno (Comunicazione, Attuazione del Programma e Rapporto con i cittadini); Angela Daniela Pesce (Servizi Sociali); Piera Cerchiara (Politiche della Famiglia e Coesione Sociale) e Salvatore Restieri (Turismo).
Pino La Rocca
 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.