Castrovillari: verso l'election day

In svolgimento e ulteriore perfezionamento, a meno di 48 ore dalle elezioni, i preparativi istituzionali del Comune di Castrovillari, guidati dal segretario generale dell’Ente, Angelo Pellegrino, per supportare le votazioni del 20 e 21 settembre 

che indicheranno, con gli altri, le scelte per il Referendum costituzionale, in materia di riduzione dei parlamentari, e, nello specifico, il nuovo Sindaco e il nuovo Consiglio comunale del capoluogo del Pollino attraverso le preferenze per le 16 liste, i 254 candidati consiglieri, i 5 raggruppamenti e quindi i 5 candidati a primo cittadino.
Precisazione delle mansioni e verifica dei servizi attribuiti, hanno di fatto avviato, insieme ad altre azioni, il conto alla rovescia per l’inizio della maratona che partirà sabato pomeriggio con l’insediamento dei seggi da parte di presidenti e scrutatori assegnati.
Contestualmente sono stati ritirati presso l’Ufficio Territoriale del Governo il materiale destinato a ciascuna sezione nonché messe a punto le postazioni di registrazione e comunicazioni dati.
Durante i giorni della votazione, domenica 20 e lunedì 21 settembre, poi, per tutta la durata delle operazioni di voto, dalle ore 7 alle ore 23 (nel primo) e dalle ore 7 alle ore 15 (nel secondo), gli uffici comunali continuano ad essere a disposizioni dei cittadini per eventuali richieste di consegna di duplicati delle tessere elettorali e quant’altro necessiti per onorare il diritto al voto.
Per il Referendum si recheranno al voto 17.668 persone di cui 8.434 maschi e 9.234 femmine. Tale numero è scremato dei cittadini che sono residenti all’estero (AIRE) e, quindi, che votano nel Paese dove lavorano. Gli elettori, poi, che dovranno indicare la nuova consiliatura del capoluogo del Pollino, votando nelle 22 sezioni predisposte, sono 20.579 di cui 9.915 uomini e 10.664 donne; mentre si recheranno al voto per la prima volta, perché hanno compiuto i 18anni, 53 cittadini: 18 maschi e 35 femmine.
Invece i cittadini Comunitari che hanno chiesto di votare alle comunali sono 21 uomini e 59 donne per un totale di 80 persone e costituiscono le cosiddette liste aggiunte.
Le attività, poi, precauzionali e di sicurezza, dettate dal particolare momento, imposte dalla pandemia, connesse alle consultazioni elettorali e referendaria, si svolgeranno con quelle specifiche modalità operative (per cui i cittadini dovranno collaborare con accortezza e senso di responsabilità), che saranno accompagnate dal personale COC (Centro Operativo Comunale) e da quello di Volontariato di protezione civile- come richiesto dal Dipartimento della Protezione Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-, opportunamente coinvolti e deputati per tale servizio di assistenza. Intanto questa sera ultimo appello di partiti e candidati agli elettori.
L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.