• Home
  • Notizie
  • Politica
  • Castrovillari: proposta di confronto promossa da Solidarietà e Partecipazione

Castrovillari: proposta di confronto promossa da Solidarietà e Partecipazione

” Domani, venerdì 10 luglio 2020 ore 18, presso la Sala Consiliare del Municipio di Castrovillari, si terrà una riunione aperta alle Forze Politiche e Sociali della città. La proposta di questa riunione nasce dalla drammatica situazione che ormai da mesi, tutto il mondo e l’Italia, la Calabria e la nostra Castrovillari stanno vivendo a causa della pandemia da nuovo coronavirus Sars-Cov-2.

 Alla drammatica situazione sanitaria, con le centinaia di migliaia di morti occorse, di cui circa trentacinquemila solo nel nostro Paese, si è cercato di far fronte, per cercare di arginare l’infezione, con il cosiddetto lockdown, nonchè con le misure di distanziamento sociale, tutte situazioni che hanno portato ad una stagnazione prima e ad un crollo poi dei dati economici, con una riduzione del PIL che si prevede sarà, in Italia di oltre l’11%. Questo significa un danno occupazionale, valutato, ad oggi, in oltre 2,5 milioni di posti di lavoro. Ovviamente nella speranza che non si presenti una “seconda ondata” che in molti – scienziati in primo luogo- temono. Siamo, con ogni evidenza, a soffrire di una situazione che non ha raffronti nella storia repubblicana del nostro Paese. Purtroppo, inoltre, come solitamente accade in circostanze del genere, a soffrire maggiormente saranno gli ambiti territoriali e le fasce sociali più deboli. Nel nostro caso, il sud-Italia (e la Calabria rappresenta, in ogni senso, il sud del sud…) e le classi economicamente più disagiate. Per Castrovillari, la pandemia è, con ogni evidenza, la goccia – e che goccia!- che rischia di far traboccare, irreversibilmente, un vaso già assai malmesso di suo. Il dissesto finanziario dell’Ente Comune e la contingenza economica che stiamo già vivendo e che, purtroppo, tutto lascia intendere si aggraverà vieppiù dopo l’estate, rischia di distruggere l’intero tessuto economico-produttivo della nostra città. Un evento eccezionale, e negativo, a cui rispondere con mezzi fuori dall’ordinario. La riunione di domani, venerdì 10, alle ore 18, si svolgerà volutamente in un luogo istituzionale, quale la Sala Consiliare del Municipio di Castrovillari, e con la visibilità e trasparenza dovute. Questa riunione vuole essere, nei nostri auspici, un confronto serio e leale, aperto e pubblico fra le Forze Politiche e Sociali presenti in città, che vorranno confrontarsi, per valutare la possibilità di lavorare alacremente e rapidamente, come i tempi impongono, per giungere alla sottoscrizione di un vero e proprio “CONTRATTO DI GOVERNO”, che, in discontinuità con il passato, porti alla definizione degli obiettivi prioritari e condivisi da perseguire e raggiungere durante la prossima legislatura. Perciò, non un banale e trito patto elettorale, non una improponibile ed eterogenea commistione tra “anime” diverse e inconciliabili, ma una grande assunzione di responsabilità. E’ una strada mai tentata prima, di cui noi stessi comprendiamo tutte le difficoltà, ma è forse l’unico, serio tentativo per riscoprirsi Comunità e costituire un fronte efficace contro le enormi difficoltà che ci attendono.
Castrovillari 9 luglio 2020
Associazione Cittadina “Solidarietà e Partecipazione”

 

Stampa Email

miglior sito di scommesse

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.