Il movimento giovanile "Cassano 3.0" inizia la sua attività politica


CASSANO - Nella giornata di oggi primo incontro-confronto programmatico con le istituzioni del movimento giovanile "Cassano 3.0". Al tavolo oltre ai delegati del movimento, erano presenti il Consigliere Regionale Gianluca Gallo e la terna commissariale che guida la macchina amministrativa della città cassanese. Il dibattito sin da subito ha avuto un clima di distensione e cordialità tra i presenti, con interventi propositivi per l'intero territorio e sulle emergenze che "Cassano 3.0",

 nato poche settimane fà, cerca di sensibilizzare alle istituzioni ed all'opinione pubblica, dando oggi spunti importanti ai Commissari Prefettizi in particolare al Dott. Muccio, che ha ritenuto positivo l'interessamento del neo movimento verso la cosa pubblica, indicando lo stesso gruppo "nuova linfa per la città". Al punto urgente dell'incontro tenutosi nel Palazzo di città, il problema ambientale, con particolari istanze sul conferimento illegittimo dei rifiuti. I Commissari incalzati sul tema da dettagliate e ben ponderate richieste da parte di "Cassano 3.0", hanno rivendicato i risultati raggiunti fin qui sotto l'aspetto sanzionatorio, con l'aggiunta di prossimi ulteriori ed efficaci mezzi di contrasto all'emergenza, utili ad individuare gli incivili responsabili di tali gesti, che creano problemi igienico ambientali non di poca gravosità. Il movimento giovanile che ampiamente punta ad ampie vedute sulle attrattive turistiche cassanesi ha rimarcato inoltre varie istanze da parte di commercianti ed imprenditori, parte integrante del movimento, che hanno scelto di investire sul territorio con le proprie forze e che vorrebbero fungere da collante con le istituzioni, con l'obiettivo di voler gradualmente affrontare temi e problemi del territorio in maniera sempre più assidua. I Commissari a loro volta, in particolare su Marina di Sibari, hanno ribadito il voler riunire tutti i commercianti nei prossimi giorni, per affrontare unitariamente i disagi e risolvere gli stessi con la massima urgenza. Infine, la terna commissariale ha dato mandato al movimento di fornire una richiesta scritta con 10 punti da stilare per cercare di attuare concretamente le altre istanze su cui "Cassano 3.0" sta operando con la partecipazione di moltissimi giovani. Il Movimento infine, soddisfatto dell'incontro, ha ringraziato l'On. Gianluca Gallo per la presenza e per l'assidua vicinanza e ad ha voluto complimentarsi con i Vice Prefetti Mario Muccio, Roberto Pacchiarotti e con la Dirigente di Prefettura Rita Guida che guidano l'amministrazione comunale per l'accoglienza e per il confronto costruttivo e democratico tenutosi quest'oggi. "Cassano 3.0" continuerà a lavorare su questi ed altri temi, ma ci verrebbe da dire.. buona la prima!
"Movimento giovanile Cassano 3.0"

Stampa Email