Cariati: Cinta muraria, chiesto incontro alla senatrice Corrado

Pur apprezzando e ringraziando la senatrice Corrado, per l’interesse mostrato nei confronti del Comune di Cariati ed in particolare per l’attenzione verso la bellissima e storica cinta muraria del Borgo Antico, mi sarei aspettata un coinvolgimento diretto ed un rapporto tra le Istituzioni, anche considerando l’invito già rivolto da tempo alla stessa senatrice da parte del Sindaco Filomena Greco.

L’Amministrazione Comunale ribadisce ancora una volta la propria volontà ad agire ed intraprendere azioni volte alla tutela ed alla valorizzazione della cinta muraria con le sue otto torri sullo Ionio mortificate nella loro bellezza nei decenni scorsi.
Mi lascia perplessa, pertanto, ricevere una “diffida” ufficiale da parte del Senato della Repubblica, visto lo spirito di collaborazione manifestato dal Sindaco, per di più diffusa prima sui social che per le vie istituzionali, nella quale si intima la remissione in pristino dello stato dei luoghi senza aver precedentemente concordato con gli uffici comunali, nonché con i tecnici del redigendo Piano Strutturale Associato (PSA) le attività necessarie da programmare e mettere in atto.
Senza voler entrare nel merito giuridico della diffida ricevuta, ho invitato ufficialmente la senatrice Margherita Corrado a voler concordare un incontro istituzionale presso la sede municipale, al fine di giungere ad un concreto e condiviso piano di intervento, che nulla abbia a che vedere con mera propaganda o diffusione populistica sui social e sui media.
CARIATI, 14.05.2019
Paola Apa
Assessore all’Urbanistica e Decoro Urbano 

 

Stampa Email