• Home
  • Notizie
  • Politica
  • Villapiana: per Leone l'Assessore all'Ambiente danneggia l'immagine della Città

Villapiana: per Leone l'Assessore all'Ambiente danneggia l'immagine della Città


Mi duole dover ritornare sull’argomento rifiuti del Comune di Villapiana, ma sono costretto a farlo in quanto, nel maldestro tentativo di replicare alle mie circostanziate affermazioni fatte nella conferenza stampa del settembre ultimo scorso, l’Assessore all’Ambiente inciampa, ancora una volta clamorosamente.

 

 

 

Infatti Ella sosteneva, nella replica, che “i risultati della raccolta differenziata su cui ha disquisito Leone sono facilmente verificabili sul portale MUD della Regione Calabria su cui sono riportati i dati in base ai quali poi la Regione stabilisce i costi del conferimento per ogni singolo Comune”. Sono andato sul portale della Regione Calabria Settore 8 – Rifiuti e che cosà ho trovato? Sorpresa!!! Il Comune di Villapiana, in base al Report (che allego) relativo alla produzione di rifiuti urbani e raccolta differenziata per l’anno 2017 pubblicato dalla Regione stessa, risulta produrre 0 (ZERO) rifiuti differenziati e 2.855,07 tonnellate di rifiuti indifferenziati che, moltiplicati per i 169 euro a tonnellata, fanno 482.506,83 euro che il Comune di Villapiana dovrebbe dare alla Regione Calabria. Probabilmente, speriamo non sia cosi, visto che la raccolta differenziata a Villapiana è partita proprio nel 2017, evidentemente l’Amministrazione Comunale, unitamente all’Ufficio Tecnico ed alla BSV, non hanno provveduto a trasmettere il MUD entro il 30 aprile alla Camera di Commercio territorialmente competente, ad ArpaCal ed al Settore-8 della Regione entro il 5 maggio, cosi come ricordava la Regione Calabria nella nota del 13/04/2018 protocollo 0132688 (che allego). Nel frattempo il Comune di Villapiana, per la verità con grande solerzia, ha liquidato alla BSV 169mila euro come ipotetico risparmio sullo smaltimento dei rifiuti. Purtroppo però la stessa solerzia non è stata usata nell’adempiere ad un obbligo (la trasmissione del MUD) che potrebbe costare molto caro alle tasche dei cittadini che su questo argomento sono già sufficientemente preoccupati. Sollecito pertanto, chi di competenza, ad adempiere a quanto previsto dalla Legge Regionale, sperando che non sia troppo tardi, al fine di evitare ulteriori danni ai cittadini Villapianesi. Inoltre mi permetto, sommessamente, di suggerire, ancora una volta, a chi riveste una carica istituzionale, di verificare con scrupolo quanto viene affermato su questioni amministrative perché si arrecano danni seri all’immagine dell’intera collettività.

Villapiana lì 10.10.2018                                Giuseppe Rocco Leone

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna