UN nuovo coordinamento del CCI a Mormanno

Sarà presieduto da Giuseppe Perrone. Idee chiarissime in vista delle comunali di Primavera
MORMANNO  – Un nuovo coordinamento civico del CCI a Mormanno. Sarà diretto da Giuseppe Perrone, espressione della società civile e con un passato di militanza tra le file di Alleanza Nazionale. Costituito anche il Gruppo consiliare, che in seno all’Assemblea civica sarà rappresentato dal Vicesindaco Domenico Armentano.
 Il Coraggio di Cambiare l’Italia si propone da subito come realtà politica predominante nel contesto sociale mormannese e si prepara con entusiasmo alle prossime consultazioni elettorali di Primavera 2017 per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio comunale.
 
Nei giorni scorsi la segreteria provinciale del CCI, coordinata da Aldo Marino, ha firmato il nullaosta all’apertura del nuovo coordinamento civico nel territorio del Pollino, sempre più coeso attorno al progetto politico riformista, innovatore e liberaldemocratico proposto dal movimento.
 
Obiettivo – dichiara entusiasta il neocoordinatore di Mormanno Giuseppe Perrone – è quello di rigenerare e dare nuova linfa al tessuto politico della nostra comunità. L’adesione al CCI sicuramente non è un progetto di scopo – precisa – bensì l’inizio di un percorso che vuole dare maggiore voce e considerazione alla cittadinanza attiva. Partiamo da un primo step – aggiunge – che è rappresentato dalla sfida delle prossime elezioni comunali, alle quali Il Coraggio di Cambiare l’Italia darà sicuramente il suo contributo determinante. Abbiamo già riscosso diverse adesioni – conclude Perrone – e nei prossimi giorni convocheremo la prima assemblea civica alla presenza dei quadri provinciali e regionali del movimento e del Presidente nazionale Giuseppe Graziano.
 
Giovane imprenditore nel settore terziario, Giuseppe Perrone, porta nel CCI una lunga esperienza di militanza politica tra le fila del centrodestra. Con lui, ne Il Coraggio di Cambiare l’Italia, sono confluiti anche una buona parte dei simpatizzanti ed iscritti appartenenti alla ormai ex AN ma soprattutto della società civile non caratterizzati politicamente. 
 
Nei giorni scorsi, intanto, il vicesindaco Domenico Armentano ha protocollato la formale comunicazione di istituzione del gruppo consiliare in seno all’Assise civica.  

 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.