Adeguamento delle scuole alle norme di prevenzione incendi

CASSANO: Il movimento politico #OraCassano, sin dal primo insediamento dell’attuale Amministrazione, ha sostenuto la necessità di adottare provvedimenti per la messa in sicurezza delle scuole di proprietà dell’Amministrazione Comunale. La maggior parte delle nostre scuole non ha il certificato di agibilità e versa in condizioni minime di sicurezza rispetto alle norme di prevenzione e protezione incendi. La mancanza del certificato di agibilità potrebbe comportare l’eventualità di non poter chiedere contributi per l’adeguamento.

Il movimento politico #OraCassano ha votato l’assestamento di bilancio subordinandolo all’impegno dell’Amministrazione Comunale di predisporre un piano d’azione per la messa in sicurezza delle scuole.
Purtroppo dobbiamo costatare che, tranne qualche intervento di manutenzione ordinaria, nulla è stato fatto in questa direzione.
Probabilmente l’Ente non è a conoscenza del decreto ministeriale del 12 maggio 2016, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n° 121 del 25 maggio 2016  che avvia il piano per l'adeguamento delle scuole alle norme di prevenzione e protezione dagli incendi.
Il decreto prevede scadenze differenziate entro le quali tutti gli istituti dovranno provvedere a mettere in atto gli adempimenti previsti dal DM del 26 agosto 1992.
Per le scuole esistenti, alla data di entrata in vigore del provvedimento (26 maggio 2016), non in regola sul fronte antincendio, bisognava mettere in atto un piano di adeguamento in più fasi, con una prima scadenza fissata al 26 agosto e un'altra al 26 novembre 2016.
Per la fine di agosto in tutte le scuole occorreva provvedere all'adeguamento degli impianti.
Le scuole realizzate dopo l'entrata in vigore del Decreto del ministero dell'Interno del 26 agosto 1992 dovranno attuare le restanti misure in essa previste entro il 26 novembre 2016.
Diverso, infine, è il caso degli istituti realizzati prima dell'entrata in vigore del Decreto del Ministero per i Lavori pubblici del 18 dicembre 1975: entro il 26 novembre 2016 dovranno attuare solo alcune delle misure per la sicurezza. Gli edifici scolastici e i locali adibiti a scuole esistenti sono esentati dall'obbligo di adeguamento qualora abbiano il certificato di prevenzione incendi, in corso di validità, o sia stata presentata la segnalazione certificata d’inizio attività di cui all'art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151.
Il certificato di agibilità, oltre a garantire le condizioni di fruibilità e di sicurezza delle nostre scuole, è condizione necessaria per la segnalazione certificata di inizio attività da presentare ai VV.FF.
Pertanto, il movimento politico #OraCassano, nell’ambito di una fattiva collaborazione, sollecita l’Amministrazione Comunale a voler adottare gli atti necessari per la messa in sicurezza delle nostre scuole, al fine di evitare provvedimenti inibitori alla loro utilizzazione.
Cassano allo Ionio lì 10.09.2016
Il Movimento Politico #Ora Cassano
 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.