Corigliano-Rossano | Il sindaco Stasi voleva rifilare agli scolari un edificio fuorilegge!

Nella corrispondenza di questi giorni tra l’amministrazione comunale e una dirigente scolastica emergono documenti risalenti a oltre un quarto di secolo addietro…

Sperpero di denaro pubblico, sciatteria, incompetenza amministrativa e malafede. È un mix di tali elementi il caso del “potenziale” nuovo edificio di scuola primaria nel rione Madonna della Catena (foto), allo Scalo coriglianese di Corigliano-Rossano, che dovrebbe servire a “sdoppiare” il plesso della vicina Via Cannata costretto a turni scolastici mattutini e pomeridiani e alla didattica a distanza, per servire in definitiva 170 unità tra personale e scolari

Leggi tutto

Stampa Email

Abate (M5S Senato) - Novità per il Porto di Corigliano-Rossano

Finalmente il Porto di Corigliano-Rossano assume la forma e il valore strategico che gli competono. Con immensa soddisfazione, infatti, comunico che questa mattina ho partecipato ad una riunione alla quale hanno preso parte l’Autorità Portuale di Gioia Tauro, la Capitaneria di Porto locale e l’Amministrazione Comunale.

Leggi tutto

Stampa Email

𝗟𝗲𝘁𝘁𝗲𝗿𝗮 𝗮𝗽𝗲𝗿𝘁𝗮 𝗮𝗹 𝗣𝗿𝗲𝘀𝗶𝗱𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗳𝗳 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗥𝗲𝗴𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗖𝗮𝗹𝗮𝗯𝗿𝗶𝗮 𝗦𝗽𝗶𝗿𝗹𝗶̀ per 𝗶𝗻𝘃𝗶𝘁𝗼 𝘀𝗼𝗽𝗿𝗮𝗹𝗹𝘂𝗼𝗴𝗼 𝗢𝘀𝗽𝗲𝗱𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗶 T𝗿𝗲𝗯𝗶𝘀𝗮𝗰𝗰𝗲

Nei Giorni scorsi il Presidente ff della Regione Calabria Spirli' ha fatto visita all'ex Ospedale di Cariati. Se da una parte prendiamo atto con favore dell'attenzione della Regione nei confronti di Cariati e del Basso Jonio, al tempo stesso non possiamo che sottolineare con rammarico e delusione che, invece, verso l'alto Jonio e quindi verso l'Ospedale di Trebisacce, 

Leggi tutto

Stampa Email

LSU ed LPU, per Laurito il Sindacato sempre a fianco dei lavoratori

ALTO JONIO - Se oggi LSU ed LPU non sono più precari ma sono stati stabilizzati come lavoratori “a tempo indeterminato”, gran merito è del Sindacato cheè stato sempre a fianco di questi lavoratori a partire dal dicembre 2014, data fatidica in cui l’allora Presidente Oliverio ha deciso di investire 38milioni di euro come contributo regionale a favore dei circa 5.000 LSU ed LPU di allora a cui in seguito si è aggiunto il contributo dello Stato.

Leggi tutto

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.