Forciniti (M5S): “Jole Santelli,falla finita e mettiti al lavoro!”

Corigliano Rossano - “I miei canali social sono “de-salvinizzati”, “de-melonizzati”, e “de-berlusconizzati” da mesi ormai. Ho deciso di non parlare di loro e dei loro amici di partito perché penso che replicando alle loro quotidiane stupidaggini gli si faccia un piacere, gli si dia immeritata visibilità e gli si riservino attenzioni che trovo più utile rivolgere altrove. E poi perché penso che alla gente non importi più di tanto vedere gli esponenti politici litigare fra loro.

Leggi tutto

Stampa Email

Corigliano-Rossano | Ospedale: il primo aprile riapre h24 il Pronto soccorso al “Compagna”

Il Pronto soccorso del presidio coriglianese “Guido Compagna” dell’ospedale spoke di Corigliano-Rossano, chiuso nelle ore serali e notturne oramai da giorni su disposizione della direzione sanitaria, dovrebbe riaprire 24 ore su 24 a partire da mercoledì primo aprile. Se ne dice sicuro il parlamentare cittadino Francesco Sapia, il quale ha affermato d’avere avuto stamane «le più ampie rassicurazioni al riguardo», facendo così eco al sindaco Flavio Stasi

Leggi tutto

Stampa Email

Emergenza Covid-19: proseguono i progetti di servizio civile universale

Regione in campo per evitare ricadute negative su centinaia di giovani volontari. L’Assessorato al Welfare dà corso alle soluzioni definite con il Dipartimento nazionale.
Il Coronavirus non travolgerà le decine di progetti di servizio civile universale in corso nei Comuni calabresi. La rassicurazione arriva dall’assessorato regionale al welfare, alla luce del confronto avviato tra tutte le Regioni d’Italia ed il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. «L’esperienza del servizio civile – ricorda l’assessore Gianluca Gallo – 

Leggi tutto

Stampa Email

Come il virus e lo stato stanno distruggendo la vita delle partite iva. Un girotondo

Guardo in tv gli appelli che tanti noti personaggi dello sport e dello spettacolo stanno rivolgendo agli italiani affinché rispettino le regole di contrasto all’epidemia da Coronavirus. Sono tutti più o meno ricchi e fanno tutti una vita più o meno comoda, per cui è facile, per loro, stare a casa e invitare la gente a fare lo stesso.

Leggi tutto

Stampa Email

Castrovillari: coronavirus, ancora troppi pochi tamponi

Ancora troppi pochi tamponi e l’approccio alla diagnosi dei pazienti affetti da Covid 19 deve avere misure correttive se si vuole evitare il dramma degli ospedali delle regioni del Nord, in particolare la Lombardia che ha fatto registrare il maggior numero dei morti. Le misure restrittive del Governo in aggiunta alle ordinanze di contenimento del Presidente della Giunta Regionale Jole Santelli, non bastano ad evitare il diffondersi del mortale virus se non attraverso un protocollo diagnostico tempestivo non solo ai sintomatici ma anche ai paucisintomatici cosi come a tutti gli operatori sanitari, forze dell’ordine e cassiere dei supermercati. 

Leggi tutto

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.