Sanità: i sindaci dei paesi montani vanno da Cotticelli

TREBISACCE - Sanità: i sindaci dei paesi montani dell’Alto Jonio, penalizzati dalle distanze e dal sistematico depauperamento dei servizi sanitari, pronti ad incontrare i vertici della sanità calabrese per chiedere una migliore riorganizzazione del personale al fine di migliorare le prestazioni sanitarie anche in vista dell’aumento della popolazione che si registrerà nell’imminente mese di agosto.

Leggi tutto

Stampa Email

Cariati: solo fumo !


 “Chiacchiere e tabacchere ‘e ligno, ‘o Banco ‘e Napule nun se ‘mpegna”.

La maggioranza che dis-amministra Cariati , a stagione estiva ormai inoltrata, piuttosto che occuparsi degli irrisolti problemi e di erogare i servizi essenziali ai cittadini ed ai turisti (quest’ultimi anche quest’anno tardano ad arrivare) continua nella “oleata “ tecnica della distrazione di massa : assistiamo,ogni giorno, a comunicati stampa,polemiche, veleni e discredito sui socials, utilizzati per confondere i cittadini ,distrararli e,magari, sfuggire alle proprie responsabilità.

Leggi tutto

Stampa Email

Pubblicato il Bando: Statale a 4 corsie, ma in Umbria. La realtà mette a nudo l'incapacità del Governo

Associazione irritata: il Megalotto 3 non parte. Il Governo vuole “commissariare” l’Opera già bloccata.
Martedì 16 luglio il Ministro delle Infrastrutture On. Toninelli del M5S è stato in Umbria per partecipare all’Assemblea di Ance Perugia, l’associazione dei costruttori edili di Confindustria, dal titolo “Infrastrutture, ricostruzione e sviluppo”. Qui ha dichiarato sono "6 cantieri pesanti conclusi su 5.600 da avviare", aggiungendo “a partire dalla Perugia-Ancona” (Fonte: ANSA).

Leggi tutto

Stampa Email

Cassano: stabilizzazione ex Lsu-Lpu, la Commissione incontra i Sindacati


Il 17 luglio ha avuto luogo presso gli ambienti di Palazzo di Città, l’incontro tra la Commissione Straordinaria del Comune di Cassano All’Ionio, presente il segretario generale, Antonio Fasanella, con i rappresentanti della Rsu aziendale e le organizzazioni territoriali di Cgil, Cisl, Uil e Dicap, affrontandone tutti i termini dell’auspicata stabilizzazione dei lavoratori contrattualizzati, circa 80 ex Lsu-Lpu, in forza all’Ente. 

Leggi tutto

Stampa Email

Anticorruzione: indice puntato contro l’amministrazione di San Giorgio Albanese

Riflettori accesi sul finanziamento d’oltre mezzo milione d’euro per la gestione del centro per i migranti richiedenti asilo e rifugiati. Sindaco e vicesindaco “interrogati” in caserma 

Una grossa e brutta tegola piomba sull’amministrazione comunale di San Giorgio Albanese confermata da parte dei cittadini-elettori neppure due mesi fa attraverso la rielezione del sindaco Gianni Gabriele (foto) a seguito del primo mandato che l’ha visto negli ultimi cinque anni alla guida della piccola municipalità albanofona adagiata sulle colline a ridosso della Piana di Sibari. C’è una delibera dell’Autorità nazionale anticorruzione, a firma del presidente Raffaele Cantone

Leggi tutto

Stampa Email