Differenziata, dal 22 via i cassonetti

Umido e frazione secca, ritiro lunedì giovedì e sabato. Spina: obiettivo qualità della vita
CAMPANA  – Raccolta differenziata, dal prossimo LUNEDÌ 22 AGOSTO via i cassonetti. Oltre al vetro, al multimateriale, alla carta e al cartone la comunità del Paese dell’Elefante di Pietra si appresta a differenziare anche l’umido e la frazione secca. Tutela e salvaguardia dell’ambiente, l’Esecutivo guidato dal Sindaco Agostino CHIARELLO procede nel percorso virtuoso per garantire servizi efficienti ed il miglioramento della qualità della vita.

 
È quanto fa sapere il consigliere con delega all’ambiente Luigi SPINA che esprime soddisfazione per i risultati raggiunti in termini di quantità e qualità della raccolta differenziata, ad oggi, e a distanza di pochi mesi dall’avvio.
 
Mentre per le altre tipologie di raccolta differenziata il Comune ha dato in dotazione i mastelli, per l’umido e la frazione secca non sono stati fissati vincoli di contenitori. È possibile utilizzare – sottolinea SPINA – anche per evitare che cani e gatti randagi rovistino nei sacchetti, qualsiasi secchio o bidone, di altezza e dimensione che si preferiscono. L’unica accortezza da seguire – precisa – è quella di utilizzare buste biodegradabili. Siamo certi – aggiunge – che le famiglie campanesi, così come hanno già dimostrato, non avranno difficoltà nell’adattarsi a questa nuova modalità di conferimento dei rifiuti solidi urbani. 
 
L’umido e la frazione secca saranno ritirate presso le utenze domestiche nei giorni di LUNEDÌ, GIOVEDÌ E SABATO, andando a completare il calendario settimanale che prevede ogni martedì la raccolta del vetro; mercoledì del multimateriale; venerdì della carta e del cartone; e sabato dei RAEE, le apparecchiature elettriche ed elettroniche, e gli ingombranti. Per quest’ultimi il ritiro, gratuito, a domicilio è previsto su richiesta. In alternativa ci si può recare personalmente tutti i giorni lavorativi, dalle ore 8 alle ore 12 presso l’isola ecologica.
 
I cassonetti saranno eliminati su tutto il territorio comunale, ad eccezione delle RSA che provvederanno, comunque, a differenziare tutte le tipologie di rifiuti. - (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).
 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.