Cariati: il Sindaco incontra gli operatori turistici

Una splendida domenica di fine luglio fa da cornice alla passeggiata della Sindaca di Cariati, Filomena Greco, lungo le coste e presso gli stabilimenti balneari e gli impianti turistici del territorio. “Ho voluto personalmente accertarmi della situazione e parlando con gli operatori ho potuto apprezzare il loro riscontro di un lieve incremento medio delle presenze di turisti.

Tuttavia nei giorni scorsi ho preso contatto personalmente con varie Agenzie che operano anche su scala internazionale, perché volevo comprendere fino a che punto Cariati e in generale questo tratto di costa ionica, fosse preso in considerazione quale meta turistica. Ho preso atto che la principale difficoltà che incontrano i tour operator è quello della viabilità.”
Turismo, lavoro e viabilità. Sono questi i pilastri su cui Cariati pone le basi per lo sviluppo e la promozione del suo territorio. “Per Cariati e per l'area compresa tra Crotone e Rossano la viabilità è importante e determinante” - ha proseguito il Primo Cittadino di Cariati -  “e non dobbiamo e non possiamo parlare solo di famiglie che arrivano qui in auto, ma dobbiamo parlare anche delle gite organizzate e dei pullman e del turismo en plein air. Dobbiamo concentrare quindi i nostri sforzi affinché siano garantiti i collegamenti da e per l'aeroporto di Crotone, nonché quelli stradali e ferroviari del tratto fino a Rossano. Aggiungo anche l'importanza strategica di una viabilità che garantisca collegamenti efficaci ed efficienti presso Comuni che si collegano con la s.s. 106, quali Scala Coeli, Campana,  Bocchigliero e Longobucco e Paludi, anche al fine di mettere in rete i beni culturali e i siti archeologici esistenti sul nostro territorio, ad iniziare dall'importate sito archeologico di Paludi.
Si tratta di una richiesta che viene dai cittadini, tutti, consapevoli che se avessimo una migliore viabilità il territorio tornerebbe a crescere così da recuperare quel gap che esiste tra noi e le città a noi vicine.
Qui serve un deciso aiuto da parte della Regione e del Governo centrale e farò in modo che tale intervento non sia disatteso.
Amministratori e portatori di interesse del settore e di tutto l'indotto dobbiamo essere uniti su questo fronte al fine di raccogliere le opportunità sotto utilizzate che derivano dai fondi di sviluppo Reti e Mobilità. Dobbiamo – e ne sarò il promotore - istituire dei tavoli operativi tecnici per definire delle soluzioni di breve, medio e lungo periodo, da presentare con rapidità.”
Filomena Greco, concludendo il proprio intervento, ha voluto anche sottolineare che quella della viabilità non è il solo ed unico problema da risolvere. Resta infatti quello della sanità. “Altro nodo da scogliere affinché quest'area torni ad essere una meta di turismo per le persone più anziane, che potrebbero, con maggiore serenità, trascorre anche lunghi periodi di soggiorno destagionalizzando un turismo estivo concentrato nei mesi di luglio e agosto”

Stampa Email

miglior sito di scommesse

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.