Cassano: consegnati i lavori di messa in sicurezza scuola “Biagio Lanza”

Written by comunicato stampa on . Pubblicato in Attualità

Presenti il sindaco Gianni Papasso, l’assessore alla pubblica istruzione ed edilizia scolastica, Rossella Iuele, tecnici e funzionari dell’ente e i rappresentante dell’impresa appaltatrice, Garofalo Group, da Cassano All’Ionio, per un importo pari a 160.046,17 euro, sono stati consegnati formalmente i lavori riguardanti la messa in sicurezza, prevenzione e riduzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi anche non strutturali dell’istituto d’istruzione secondaria di primo grado, “Biagio Lanza” del Capoluogo.

Si tratta di interventi che rientrano nel Programma Straordinario,stralcio di interventi urgenti sul patrimonio scolastico. L’importo complessivo del finanziamento CIPE, è pari a 238.499,00 euro. L'Istituto d'Istruzione Secondaria di Primo Grado "Scuola Media Biagio Lanza" di Cassano All'Ionio, è ubicato nel Comune di Cassano Allo Ionio alla via Corrado Alvaro. Si tratta di un plesso scolastico realizzato negli anni '70. L'Istituto è composto da 21 aule, oltre laboratori, locali di segreteria-presidenza, locali tecnici e servizi igienici. L'edificio, ha subito negli anni lavori di miglioramento funzionale, per la ristrutturazione dei servizi igienici, per garantire la sicurezza con la realizzazione delle uscite di emergenza e delle scale esterne in acciaio, per la realizzazione della copertura con lamiera coibentata dei lastrici solari. Allo stato, le problematiche riguardano, in particolare, il pessimo stato dei cornicioni di copertura e dell'intonaco su alcune pareti esterne, con pericolo di distacco e caduta di pezzi di muratura e intonaco; il pessimo stato dei canali di gronda che non garantiscono il normale deflusso delle acque piovane; il pessimo stato della fascia inferiore delle pareti esterne a causa del fenomeno di risalita d'acqua dal terreno, che dona all'edificio un forte senso di degrado; la mancata operazione di verniciatura delle opere in ferro (ringhiere e grate) da svariati anni; le condizioni del rivestimento esterno del plesso scolastico, che denota il tempo trascorso. Con l'intervento in progetto, ha riferito il sindaco Papasso e l’assessore Iuele, le problematiche legate alla sicurezza e al sostanziale decoro del plesso scolastico verranno ampiamente risolte. A seguire, gli amministratori cassanesi, insieme ai tecnici e ai rappresentanti dell’impresa Edilizia Generale di Rosanna Novembrino, da Spezzano Albanese, aggiudicataria dell’appalto, per un importo pari a 59.963,72 euro, si sono ritrovati presso la scuola media statale “Giuseppe Troccoli” di Lauropoli, per la consegna dei lavori riguardanti la messa in sicurezza di alcuni ambienti. L’importo complessivo del finanziamento CIPE, è pari a 88.760,00 euro. L’edificio scolastico in questione, è ubicato nella popolosa frazione Lauropoli di Cassano, alla via Feliciazzi. Il plesso scolastico datato anni ’70, è composto da 12 aule, oltre laboratori, locali segreteria-presidenza, locali tecnici e servizi igienici. Le problematiche da risolvere con il previsto intervento, sono, la pavimentazione del corridoio del piano terra e di tre aule poste di fronte l’ingresso. La messa in sicurezza della scala interna che collega il primo piano che ospita due aule, il laboratorio e la sala per videoconferenze; la definizione dei percorsi delle vie di fuga. Il sindaco Gianni Papasso e l’assessore Rossella Iuele, hanno ribadito la grande attenzione e l’impegno dell’amministrazione locale verso il pianeta scuola, in quanto fucina di formazione delle giovani generazioni.

Lì, 14.07.2016 Il Capo Ufficio Stampa – Mimmo Petroni -

Stampa