Posa prima pietra Complesso Parrocchiale Santo San Giovanni XXIII

Corigliano Calabro 26 Giugno 2016
L’ Arcidiocesi di Rossano-Cariati si appresta vivere un nuovo momento di grazia e di arricchimento. Domenica 26 giugno, a Corigliano Scalo in c. da San Francesco verrà posata la prima pietra del nuovo Complesso Parrocchiale San Giovanni XXIII. Il programma dell’evento diocesano prevede alle ore 18,00 la celebrazione della Santa Messa nella attuale sede della parrocchia, officiata dall’amministratore parrocchiale don Francesco Agrippino.

A conclusione del rito eucaristico, i fedeli, in processione, raggiungeranno il terreno adiacente alla chiesa, donato dal Comune di Corigliano, dove l’Arcivescovo Mons. Giuseppe Satriano presiederà il rito della benedizione e posa della prima pietra.
Il progetto, curato dall’Ufficio Diocesano per la Nuova Edilizia di Culto diretto da don Nando Ciliberti, redatto dai tecnici arch. Antonio Aprilino, ing. Gianluca Straface e arch. Domenico Celestino, è stato finanziato con i contributi dell’8x1000 destinati alla Chiesa Cattolica. L’iter progettuale, iniziato e condiviso con l’allora parroco don Vincenzo Longo, si è concluso con l’inizio del nuovo anno in sinergia anche con il Servizio Nazionale per la Nuova Edilizia di Culto diretto da don Valerio Pennasso. Alla cerimonia, oltre all’Arcivescovo Mons. Satriano, saranno presenti anche il sindaco di Corigliano Giuseppe Geraci e il Direttore Regionale dell’Ufficio per la Nuova Edilizia di Culto ing. Tito Arno.

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.