Feste, Corso Umberto I chiuso al traffico

Pagamenti, ok richiesta anticipazione CDP. Riunito ultimo Consiglio dell'anno
MANDATORICCIO – Regolamentazione della circolazione stradale nel centro storico per le festività natalizie. Corso Umberto I interdetto al traffico veicolare a Natale, Santo Stefano, a Capodanno, nel week end successivo, ed il giorno dell’Epifania. – Pagamenti in favore dei creditori dell’Ente, ok alla richiesta di concessione di anticipazione di liquidità alla Cassa Depositi e Prestiti. Si è riunito ieri, lunedì 21, l’ultimo Consiglio Comunale dell’anno.

 
A darne notizia è il Sindaco Angelo DONNICI che, d’intesa con il responsabile della Polizia Municipale Francesco DONNICI, in vista delle festività natalizie, ha inteso disciplinare il traffico, nei punti maggiormente interessati dalla presenza veicolare e pedonale.
 
Corso Umberto I, nel tratto compreso tra Piazza del Popolo, Via Municipio e Piazza Garibaldi, al fine di salvaguardare l’incolumità pubblica, sarà interdetto al traffico veicolare, GIOVEDÌ 24, dalle ORE 22,30 fino al termine della Santa Messa, VENERDÌ 25, SABATO 26, e DOMENICA 27 DICEMBRE, dalle ORE 18 alle ORE 20; VENERDì 1, DOMENICA 3 eMERCOLEDÌ 6 GENNAIO 2016 dalle ORE 18 alle ORE 20.
 
È istituito il divieto di sosta nell’area di intersezione tra Corso Umberto I e via Roma. Il traffico veicolare proveniente da Via Roma in direzione Corso Umberto sarà deviato su Via Cava; quello proveniente da via Municipio su Via Cava e Via Roma.
 
Ultimo consiglio comunale del 2015. Quello riunitosi ieri, lunedì 21, ha ratificato la variazione alle dotazioni di competenza del bilancio di previsione per l’esercizio 2015.
 
La richiesta di concessione di spazi di disponibilità finanziaria sul patto di stabilità interna relativi alla liquidità per pagamenti dei debiti certi, liquidi ed esigibili degli enti locali era il primo dei tre punti all’ordine del giorno.
 
Il Consiglio Comunale ha ratificato anche il punto relativo al riconoscimento dei debiti fuori bilancio relativi ai lavori di spalatura neve in occasione dell’evento calamitoso del febbraio 2012. Il punto richiesto dai consiglieri comunali d’opposizione richiedeva un approfondimento sui lavori operati dall’ufficio tecnico comunale.
 
Problematica diritto-dovere di accesso agli atti dei consiglieri comunali. Non ci sono relazioni che confermano il contrario. La minoranza accede tranquillamente agli atti così come da Regolamento Comunale. È, questo, l’ultimo punto discusso dall’assise che tornerà a riunirsi nel 2016. - (Fonte/Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying).

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.