• Home
  • Notizie
  • Attualità
  • Patto di Stabilita’: anche 4 comuni del cosentino tra quelli multati dal Ministero degli Interni

Patto di Stabilita’: anche 4 comuni del cosentino tra quelli multati dal Ministero degli Interni

Sono sessanta i Comuni italiani "multati" per aver sforato il patto di stabilità interno nel 2014: in totale le sanzioni sfiorano i 12,6 milioni di euro. A quantificare le cifre delle sanzioni è un decreto della Direzione centrale della finanza locale del Dipartimento per gli affari interni e territoriali del Viminale. In Calabria il provvedimento il provvedimento è stato indirizzato ai Comuni di Campana, Cariati, Cittanova, Cropalati, Riace, Scala Coeli e Zagarise.

«La sanzione – si legge nel decreto firmato dal direttore centrale della Finanza Locale, Giancarlo Verde – comporta per i Comuni la riduzione delle risorse spettanti, per l'anno 2015, a titolo di fondo di solidarietà comunale» e «in caso di insufficienza di risorse» i Comuni «sono tenuti a versare la somma residua entro il 31 dicembre 2015». Sempre per lo sforamento del patto di stabilità interno 2014, qualche giorno fa, con un altro decreto, erano state rese note le sanzioni nei confronti di 14 Province, tra cui quella di Vibo Valentia, e delle due città metropolitane di Milano e Torino.

Giacinto De Pasquale

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.