Alluvione, governo decreta stato calamità naturale

Antoniotti: Atto dovuto. È un motivo di speranza per la fase di ricostruzione
ROSSANO – Alluvione, dichiarazione del sindaco Giuseppe Antoniotti: Il Consiglio dei Ministri, riunitosi stamani, ha decretato lo stato di emergenza a seguito dell'alluvione che ha colpito Rossano ed il territorio della Bassa Sibaritide lo scorso 12 agosto.

Un atto dovuto da parte del Governo centrale, che ha riconosciuto la situazione di grave criticità in cui si è ritrovata quest'area della Calabria. Ma questo è anche un motivo di speranza per la successiva e, auspichiamo, imminente fase di ricostruzione.

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.