Cassano: solidarietà a Papasso

Messaggi dai Socialisti, Consiglieri e Assessori
Esprimiamo la nostra incondizionata e sincera solidarietà al Sindaco Gianni Papasso, che ancora una volta è costretto a subire le azioni subdole di qualcuno che celandosi sotto l’anonimato cerca di intimorirlo e farlo desistere dal portare avanti l’azione di rinnovamento sociale e culturale della Città di Cassano, intrapresa con passione nel maggio 2012.


Un’azione di rinnovamento che pone il rispetto delle regole e la lotta ad ogni forma di illegalità e parassitismo al primo posto e che non piace certamente all’anonimo autore del minaccioso massaggio telefonico, ricevuto dal Sindaco Papasso qualche giorno addietro.
Tali mezzucci paramafiosi, siamo certi, non scalfiranno minimamente la voglia di andare avanti del nostro Sindaco, che con la sua innata passione e il suo amore per la città di Cassano andrà avanti lungo la strada intrapresa, per restituire soprattutto alle giovani generazioni una città migliore, libera, tranquilla nell’ordine sociale, sicura, progredita e civile.
La migliore risposta che si può dare a queste azioni ignobili ed a chi le commette è quella di andare avanti.
Il Sindaco Gianni Papasso sa di avere dalla parte sua la gente onesta di questa Città, che vuole il cambiamento ed aspira a crescere ed a guardare al futuro con maggiore fiducia.
Noi siamo onorati ed orgogliosi  di stargli accanto e di condividere insieme a lui questo processo di cambiamento,  che sta già dando i suoi buoni frutti e sta riportando Cassano verso la strada giusta della ripresa in ogni settore della vita Comunitaria.
Cassano All’Ionio, 1 Settembre 2015

Gli Assessori ed i consiglieri Comunali del Centro Sinistra.


 

I socialisti di Cassano esprimono tutta la vicinanza al Comp. Sindaco Gianni Papasso, che alcuni giorni or sono è stato fatto oggetto di minacce pesanti, attraverso un messaggio anonimo inviato da una cabina telefonica. Allo stesso tempo esprimono sdegno per un atto inqualificabile e vigliacco, che nel mentre cerca di intimorire la persona del Sindaco, getta ancora una volta una luce opaca sull’intera città di Cassano. Con ogni probabilità, all’anonimo autore del messaggio, stanno strette le politiche di trasparenza, moralità e legalità condotte dal Comp. Papasso, nell’appassionato e non semplice sforzo di riportare la Città verso i giusti traguardi dello sviluppo e della crescita sociale e culturale. Un traguardo che diventa irraggiungibile se non si pongono argini robusti alla pratica dell’illegalità, della sopraffazione, della cura dei propri interessi personali a discapito di quelli generali e comunitari. Sono questi argini, che l’Amministrazione guidata dal Sindaco Papasso hanno posto alla base del Progetto politico per la città, che gli autori delle minacce cercano di scardinare. Sarà un’impresa per loro difficile poiché il Comp. Papasso andrà avanti con rinnovata passione. I Socialisti di Cassano, che con lui hanno condivo innumerevoli battaglie, saranno sempre al suo fianco e lo incoraggeranno a proseguire sulla strada della costruzione di una nuova Cassano, ove non ci dovrà essere più posto per l’illegalità, il non rispetto delle regole, l’arroganza e gli atteggiamenti intimidatori.
I Socialisti di Cassano

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.