Copiose risorse per 6 Borghi dell'Alto Jonio

TREBISACCE - Bando Regionale “Borghi e Ospitalità”: approvata la graduatoria finale dei 73 comuni calabresi destinatari di un finanziamento complessivo di 100milioni di euro e, tra questi, ci sono 6 Comuni dell’Alto Jonio Cosentino. Si tratta di Alessandria del Carretto, Canna, Francavilla Marittima, Rocca Imperiale, Roseto Capo Spulico e San Lorenzo Bellizzi. 

Tantissimi altri Comuni di tutta la Calabria hanno presentato progetti e sono anche entrati nella suddetta graduatoria ma non sono stati ammessi a finanziamento per l’insufficienza delle risorse. Nella giornata di ieri, 6 aprile 2021, è stato infatti pubblicato l’elenco dei suddetti Comuni con l’indicazione dei relativi punteggi e dell’importo ammesso a finanziamento in base al Decreto Dirigenziale firmato dalla Dirigente Carmela Barbalace attraverso il quale sono stati ammessi a finanziamento questi 73 comuni che hanno partecipato all’Avviso Pubblico per il sostegno di progetti miranti alla valorizzazione in chiave turistica degli antichi Borghi della Calabria. Il Decreto, secondo quanto si legge nel sito della Regione, arriva a pochi giorni dalla sottoscrizione dell’Accordo di Programma Quadro denominato “Borghi e Ospitalità” bandito dalla Regione Calabria insieme all’Agenzia per la Coesione Territoriale. Nei prossimi giorni, sempre secondo la comunicazione della Regione, sarà avviata da parte del Responsabile del Procedimento la fase dei controlli propedeutici alla sottoscrizione della Convenzione per poter così passare alla fase operativa. In realtà la Calabria ha una collezione di Borghi storici identitari, artistici, culturali e ambientali che pochissime altre regioni d’Italia, d’Europa e del mondo possono vantare. Un tesoro nascosto, questo, a cui è legata la vita stessa di questi Borghi e di tutta la Regione Calabria. Il Bando “Borghi e Ospitalità” in realtà mira innanzitutto a contrastare i ricorrenti fenomeni di spopolamento dei Borghi e più in generale dell’abbandono delle aree interne, a favorire i processi di integrazione economica e sociale con i territori costieri ed a contribuire al miglioramento delle condizioni sociali, economiche e culturali di tutta la Regione. Questa comunque l’entità dei finanziamenti e il punteggio attraverso il quale i suddetti Borghi sono stati ammessi a finanziamento: Roseto Capo Spulico (67,88%) 1milione500mila,00 euro; Canna (63,56) 1milione387mila,012 euro; Rocca Imperiale (52,36%) 1milione500mila,00 euro; Francavilla Marittima (49,60%) 1milione500mila,00 euro; San Lorenzo Bellizzi (48,40%) 1milione 500mila,00 euro; Alessandria del Carretto (41,40) 1milione300mila,00 euro.
Pino La Rocca

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.