Frascineto: prorogata la chiusura delle scuole al 31 gennaio

Nuova ordinanza del sindaco di Frascineto. Atteso l’elevato numero di contagi dovuti al covid-19, ha disposto di prorogare fino al 31 gennaio prossimo la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado ricadenti nel territorio del comune arbreshe. 

L’evoluzione dell’emergenza epidemiologica indica «chiaramente la necessità di adottare ulteriori misure e provvedimenti idonei a salvaguardare la salute di tutti i cittadini» spiega il sindaco Angelo Catapano.
La proroga della sospensione dello svolgimento delle attività didattiche della scuola dell’infanzia statale e paritaria, primaria e della prima classe della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto omnicomprensivo Polo Arbëresh” di Lungro è stata motivata dal primo cittadino per «tutelare la salute dei bambini e dei ragazzi, e, nel contempo, assicurare la massima tranquillità alle famiglie, agli insegnanti, a tutto il personale e così, contenere il diffondersi del virus. Stiamo monitorando –afferma Catapano-,la situazione in stretto contatto con l’azienda sanitaria ed intensificato ulteriormente i controlli serrati al fine di evitare ulteriori contagi tra la popolazione. Massima è l’allerta rispetto a questa grave emergenza, che si è determinata. Confido ancora una volta nella collaborazione dei cittadini ad osservare tutte le norme e, soprattutto, raccomando l’uso della mascherina e di attenersi scrupolosamente a tutte alle misure in vigore.
Frascineto, 13 gennaio 2021 Francesco Garofalo
Responsabile Ufficio Stampa

 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.