• Home
  • Notizie
  • Attualità
  • Nasce in Calabria la Società di Psicologia dell'Emergenza, lo Ionio cosentino presente con la dott.ssa Ferrise

Nasce in Calabria la Società di Psicologia dell'Emergenza, lo Ionio cosentino presente con la dott.ssa Ferrise

Anche in Calabria si è costituita la sezione regionale SIPEM - Società Italiana di Psicologia dell’Emergenza. La SIPEM è un’associazione senza scopo di lucro iscritta ai registi del volontariato di Protezione Civile che opera in situazioni di micro e maxi emergenze sul territorio italiano per la prevenzione e la cura delle vittime e dei soccorritori a rischio di patologie psicologiche legate al trauma. 

Fin dalla sua fondazione nel 1999 si è impegnata nei grandi eventi traumatici del nostro paese, compresi i terremoti di San Giuliano di Puglia (2002), dell’Aquila (2009), dell’Emilia Romagna (2012) e di Amatrice (2016), ed il Crollo del Ponte Morandi a Genova (2019), lavorando al fianco della Protezione Civile e delle Forze Armate sul campo e nelle tendopoli. È attualmente presente nel Comitato Nazionale del volontariato di Protezione Civile ed in alcuni Gruppi di lavoro di diversi Ordini degli Psicologi regionali.

La SIPEM si occupa di informazione e sensibilizzazione delle Istituzioni, degli operatori di soccorso e della popolazione rispetto alle tematiche della psicologia dell'emergenza, ed attua il proprio intervento di supporto psico-sociale in situazioni di emergenza alle vittime, alla comunità colpita ed ai soccorritori, ma si interessa anche della formazione e dell’aggiornamento degli operatori, degli amministratori, dei dirigenti dei gruppi Comunali di Protezione Civile, del personale dello Stato e degli Enti Locali operanti nel settore della Protezione Civile. Attua inoltre interventi di prevenzione e riduzione dello “stress” del soccorritore rivolti al personale medico e paramedico del 118, ai Vigili del Fuoco, alla Protezione Civile, ai Carabinieri, alla Polizia, che siano intervenuti in situazioni di emergenza.
Il Consiglio Direttivo della SIPEM SoS Calabria è composto dai dottori Angela Ioculano (VV), Gabriella Reda (CS), Ada Schiumerini (CZ e CS), Antonella Luciana Ferrise (CS-Alto Ionio), Simona Cordiani (RC) segretaria, Domenico Foti (RC) vice presidente, e Alessandrina Paviglianiti (RC) presidente. I membri del direttivo sono tutti psicologi e psicoterapeuti con una formazione specifica per l’intervento emergenziale, e garantiscono la rappresentanza su tutto il territorio regionale.
Dalle parole della Presidente, dott.ssa Alessandrina Paviglianiti: “Le associazioni di psicologia dell’emergenza ormai da anni sono parte integrante del sistema di Protezione Civile Nazionale, chiamate ad intervenire per supportare psicologicamente le popolazioni colpite da eventi calamitosi nonché gli stessi soccorritori, ed, in tempo di pace, a collaborare con le istituzioni per implementare quella cultura della sicurezza atta ad aumentare la capacità resilienti del singolo ma anche a rendere più efficace il sistema dei soccorsi. Anche durante l’attuale emergenza pandemica da Covid-19 gli operatori Sipem della Federazione sono intervenuti in diverse regioni d’Italia attraverso l’istituzione di linee telefoniche all’uopo dedicate, collaborando, tra gli altri, anche con il Ministero della Salute. Riteniamo che anche nel nostro territorio regionale dove, tra l’altro, sono presenti molte tipologie di rischio (sismico, idrogeologico, industriale, vulcanico, da incendio), sia importante avere a disposizione ed impiegare psicologi/psicoterapeuti adeguatamente formati in psicologia dell’emergenza, con il duplice scopo di essere il più possibile vicini anche territorialmente alle popolazioni colpite e creare con le Istituzioni regionali e locali, nonché con le altre Associazioni presenti sul territorio, quella “rete di protezione e soccorso” necessaria per costituire una protezione civile moderna, efficiente ed il più possibile rispondente ai bisogni delle persone. Come SIPEM Calabria siamo pronti a dare il nostro supporto professionale a tutte le amministrazioni ed enti impegnati nell’emergenza”.
Fabio Pistoia 

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.