• Home
  • Notizie
  • Attualità
  • Rinvio convocazione docenti della Scuola Secondaria di primo grado - Sostegno della provincia di Cosenza a seguito delle istanze di alcuni docenti rappresentati dall’Avv. Claudio Roseto

Rinvio convocazione docenti della Scuola Secondaria di primo grado - Sostegno della provincia di Cosenza a seguito delle istanze di alcuni docenti rappresentati dall’Avv. Claudio Roseto

L’USR - ATP di Cosenza ha accolto le istanze di alcuni docenti, rappresentati dall’Avv. Claudio Roseto, rinviando così la convocazione degli iscritti nelle graduatorie provinciali per il sostegno (GPS), previste per lunedì 14 settembre.

In particolare, l’Avv. Claudio Roseto, nell’interesse delle proprie clienti, ha denunciato alle autorità scolastiche - provinciali, regionali e nazionali - che l’elenco delle sedi pubblicate per la provincia di Cosenza non era affatto completo, in quanto l’USR - ATP di Cosenza non aveva provveduto al relativo aggiornamento.
Tale situazione avrebbe determinato, in sede di convocazione del 14 settembre c.a., la preclusione per i docenti ivi convocati, collocati in posizione migliore in graduatoria, di scegliere definitivamente le sedi non contemplate nel suddetto elenco unicamente a causa dell’omesso aggiornamento da parte dell’USR - ATP di Cosenza.
Conseguentemente, gli istituti scolastici non indicati nell’elenco delle sedi disponibili sarebbero stati assegnati ai docenti convocati successivamente e collocati in posizione peggiore nella Graduatoria Provinciale Sostegno (GPS).
In forza di tali argomentazioni, è stato chiesto espressamente di procedere all’aggiornamento delle sedi de quibus prima di procedere a qualsiasi nomina e, quindi, di disporre il rinvio della convocazione prevista per il 14 settembre.
Con nota del 13 settembre 2020, il Direttore Generale dell’USR Calabria ha provveduto a rinviare le citate convocazioni in attesa di effettuare l’aggiornamento delle sedi, per come espressamente richiesto dalle docenti rappresentate dall’Avv. Claudio Roseto.
Una vittoria importante tesa ad affermare principi logici ed etici, prima ancora che giuridici, al fine di ripristinare equità e giustizia nella distribuzione delle sedi tra i docenti che si occupano della delicata attività del sostegno in ambito scolastico.
Trebisacce, 13 settembre 2020 Avv. Claudio Roseto

Stampa Email

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.