• Home
  • Notizie
  • Attualità
  • Centrale del Mercure, da oggi online i dati delle centraline per la qualità dell’aria

Centrale del Mercure, da oggi online i dati delle centraline per la qualità dell’aria

Laino Borgo, 29 luglio 2020. Sono da oggi pubblicati sul sito www.centralemercure.it tutti i dati delle dieci centraline di rilevazione della qualità dell’aria che compongono la rete di monitoraggio delle immissioni concordata con Arpacal.

Questi dati si aggiungono a quelli sulle emissioni della centrale a biomasse pubblicati a partire dallo scorso giugno con l’obiettivo di dare visibilità e ulteriore trasparenza alle informazioni che riguardano l’impianto.

Sulle pagine del sito è ora pubblicata la mappa che indica il posizionamento di ogni centralina di misurazione, cinque in Calabria e cinque in Basilicata, con tutti i dati misurati e certificati.

I dati sono divisi per periodo, trasformati in forma grafica e confrontati con i limiti di legge. La misurazione riguarda ovviamente la somma di tutte le fonti che immettono sostanze in atmosfera, quindi l’industria, gli impianti di riscaldamento, il traffico veicolare ecc.

I dati evidenziano l’ottima qualità dell’aria con valori sempre al di sotto e spesso molto distanti dai limiti stabiliti per la tutela della salute e dell’ambiente per tutte le sostanze chimiche e fisiche.

In queste settimane la sezione con le domande e risposte sulla centrale si è arricchita dei primi contenuti. Attraverso il sito si sta sviluppando il dialogo con i cittadini del territorio; uno scambio di informazioni trasparente e tempestivo che aiuta anche a identificare quali siano le informazioni di maggiore interesse con cui aggiornare e implementare le pagine web.

Stampa Email

miglior sito di scommesse

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.